• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Moratti: "Nuovo ruolo? Non saro' ingombrante"

Inter, Moratti: "Nuovo ruolo? Non saro' ingombrante"

Il presidente onorario dei nerazzurri ha parlato dopo l'incontro avuto con il sindaco di Milano


Moratti (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

16/11/2013 20:34

INTER MORATTI THOHIR PISAPIA/ MILANO - Al termine dell'incontro a 'Palazzo Marino' con il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ed Erick Thohir, Massimo Moratti ha parlato del suo nuovo ruolo all'interno dell'Inter: "Non credo che la posizione che abbiamo trovato e che mi hanno offerto sia ingombrante - riporta 'corrieredellosport.it' -. Auguri di altri presidenti di A? Non possono avermi fatto piacere perché non ne ho ricevuti, può darsi che siano dentro il telefono..."

STADIO - "Non se n'è assolutamente parlato".

AFFETTO TIFOSI - "Abbiamo dei tifosi intelligenti, ho sempre ringraziato il pubblico di ogni settore perché ha mostrato il giusto equilibrio e la giusta passione che saranno il motore per il futuro".

ACCOGLIENZA THOHIR - "Mi ha fatto piacere che Thohir sia stato accolto molto bene. Questo dimostra l'intelligenza dei nostri tifosi e dei nostri soci che guardano al futuro con ottimismo e riconoscenza".

PARLA PISAPIA - Ecco le parole rilasciate dal Sindaco di Milano Giuliano Pisapia al termine dell'incontro con Thohir, il videsindaco De Cesaris e l'assessore allo sport Bisconti riportate dal sito ufficiale dell'Inter: "E' stato un piacere accogliere il nuovo presidente dell'Inter Erick Thohir e i suoi soci a Palazzo Marino. Con loro c'era un amico mio e della città, come è Massimo Moratti. E' stato un incontro più che cordiale, direi amichevole, in cui c'è stato uno scambio di opinioni sullo sport milanese e non solo e sul futuro e lo sviluppo della città. E' stato il primo passo di un dialogo che proseguirà presto, posso dire che abbiamo avviato un percorso comune che ci porterà a collaborare per il bene di Milano e di chi ha scelto la nostra città per un investimento importante. L'Inter è uno dei simboli di Milano, una città che deve anche la sua fama internazionale ai successi sportivi delle due squadre cittadine. Sono certo che la nuova proprietà l'Inter confermerà il suo ruolo di squadra di alto livello europeo e mondiale, come accaduto negli anni della presidenza Moratti. L'Inter ha già nel suo nome la vocazione internazionale, Erick Thohir contribuirà certamente a far conoscere ancora di più la squadra e la città in tutto il mondo, e di questo da Sindaco non posso che essere felice". 

 

 




Commenta con Facebook