• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Ancelotti 'chiama' Pogba

Calciomercato Juventus, Ancelotti 'chiama' Pogba

L'allenatore spagnolo ha parlato anche del suo futuro dopo l'esperienza al Real Madrid



22/10/2013 10:13

CALCIOMERCATO REAL MADRID ANCELOTTI RITIRO ROMA ITALIA / MADRID (Spagna) - Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato del suo futuro ai microfoni di 'Fox Sports': "Ritiro dopo l'esperienza in Spagna? Possibile, anche se nel 1995 avevo detto che nel 2000 smettevo di sicuro e siamo nel 2013... Mi diverto ancora molto, ho la fortuna di vivere esperienze uniche come al Chelsea, al Milan, al Psg".

POGBA - "È un centrocampista completo, di grande personalità e talento come ha dimostrato in tempi recenti. Nel gioco della Juventus i centrocampisti rivestono un ruolo fondamentale e lui sta dando un grande contributo. Inoltre è un calciatore che si inserisce molto bene in avanti e fa gol, prestante, un giocatore completo insomma".

BALE - "Al suo ambientamento devono pensarci un po' tutti, quando un nuovo giocatore arriva ha bisogno di essere supportato dai propri compagni e dall'allenatore. E' arrivato con tanti problemi fisici ma ora sta bene, ha sfruttato la pausa per lavorare e non avrà problemi, è un ragazzo umile che va d'accordo con tutti. La sua posizione in campo preferita è di ala destra potendo accentrarsi per tirare col sinistro, come ha fatto l'anno scorso".

CASILLAS - "E' stata una decisione molto difficile. Ti trovi di fronte a due grandi portieri e devi fare una scelta, che è stata fatta a inizio stagione. Diego Lopez ha giocato e fatto bene ed è andato avanti lui. Casillas è un grande giocatore, il fatto che giochi la Champions può far storcere il naso a qualcuno ma per le qualità ha lo merita".

BENZEMA - "Per un attaccante è importante fare gol, Benzema in questo momento non ci riesce ed ha perso fiducia. Lui deve fare di più, il gol non è detto, il Bernabeu deve essere solo uno stimolo in più per farlo lavorare".

XABI ALONSO - "Come lui non ce ne sono tanti in giro, anche se non dipende da lui la nostra mancanza di gioco. Abbiamo cambiato qualcosa rispetto all'anno scorso, il gioco parte lento perchè non c'è chiarezza, abbiamo bisogno di far diventare naturale il nostro gioco. E' questione di tempo, perchè i nostri calciatori sono di altissimo livello".




Commenta con Facebook