• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Bologna-Milan, Allegri: "Prima di Natale saremo piu' avanti in classifica"

Bologna-Milan, Allegri: "Prima di Natale saremo piu' avanti in classifica"

Queste le dichiarazioni dell'allenatore toscano dopo il 3-3 del 'Dall'Ara'


Massimiliano Allegri (Getty Images)

25/09/2013 23:05

CALCIO SERIE A BOLOGNA MILAN ALLEGRI / BOLOGNA- E' un Massimiliano Allegri soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di 'Sky Sport' dopo il 3-3 acciuffato in extremis tra il Bologna ed il suo Milan. Queste le sue dichiarazioni:

PRESTAZIONE - "Sono arrabbiato perchè dopo il 3-3 abbiamo perso palla e abbiamo rischiato di prendere il gol di Diamanti. Non deve succedere perchè siamo stati sotto 3-1 in modo immeritato per gli errori. Non bisogna avere fretta. Sono soddisfatto, domenica col Napoli eravamo stati validi e stasera lo stesso, non abbiamo concretizzato nemmeno il 30% delle occasioni fatte. Sono sereno. Ci vuole serenità per giocare a calcio e bisogna leggere bene le situazioni. E' il mio Milan perchè giochiamo bene, stasera c'è stata la conferma della crescita e pian piano risaliremo".

MATRI- "Ha giocato per la squadra ed ha avuto molte occasioni. Spero si sblocchi sabato perchè lo merita. Non se ne deve fare un problema, deve continuare così ed i gol arriveranno".

BALOTELLI - "Credo che la società, l'allenatore e i compagni lo mettano sempre in condizione di fare bene. Sta a lui. Nessuno gli punta la pistola alla testa per fare certi comportamenti. Noi di questo mondo siamo un esempio per i bambini, non possiamo avere questi comportamenti. Lui ha qualità singole che altri non hanno, ma per essere un campione non basta".

CLASSIFICA - "Io credo prima della sosta di Natale saremo più avanti in classifica. Le altre squadre si sono rinforzate e sono partite bene. Noi stiamo crescendo e dobbiamo continuare a lavorare. Arrivare nei primi 3 non sarà facile ma abbiamo le capacità per farlo".

DIFESA - "10 gol subiti sono tanti, dobbiamo lavorare e migliorare sulle situazioni di gioco. Non sono mai stato 'zemaniano', la classifica la fanno le difese".

 

M.F.




Commenta con Facebook