Breaking News
© Getty Images

Milan, cessione club: Lee rilancia e vuole subito il 51%

I cinesi provano il contropiede su Bee Taechaubol: decide Berlusconi

CALCIOMERCATO MILAN CINA LEE BERLUSCONI / MILANO - La cordata cinese ha deciso di dare un'accelerata alla trattativa con Silvio Berlusconi per l'acquisto del Milan. Come riporta oggi la 'Gazzetta dello Sport', per battere la concorrenza di Bee Taechaubol i cinesi, con a capo Richard Lee, offrono all'ex Premier 580 milioni di euro per comprare subito il 51% del club rossonero, per arrivare poi in 4 anni fino al 70% del pacchetto azionario.

La palla passa adesso a Berlusconi, che ha sempre confermato la volontà di mantenere una quota di maggioranza del Milan: i cinesi valutano il Milan 1 miliardo e 200 milioni di euro, compresi i 250 milioni di debiti, ma non vogliono entrare 'solo' con il 30-40%. A differenza di Mr.Bee, la dama cinese che lavora per Mr.Lee ha anche promesso a Berlusconi di blindare le posizioni dei due attuali amministratori delegati rossoneri, Barbara Berlusconi ed Adriano Galliani, che continuerebbero ad occuparsi dei loro settori di competenza.

Mercato  
Calciomercato, Raiola svela: "Offerte dall'Italia per Balotelli"
Calciomercato, Raiola svela: "Offerte dall'Italia per Balotelli"
Il noto procuratore ha parlato del futuro del suo assistito, legato fino al 30 giugno al Nizza
Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Ecco le parole del presidente azzurro sul contratto del talento belga
Mercato   Milan  
Milan, Raiola: "Donnarumma? Non porto via nessuno a parametro zero"
Milan, Raiola: "Donnarumma? Non porto via nessuno a parametro zero"
Il procuratore del portiere rossonero ha parlato della trattativa in corso col club