Breaking News
© Getty Images

Calcioscommesse, Palazzi: "Ecco perche' Ranocchia non e' stato deferito"

Il Procuratore federale spiega la posizione del difensore interista

CALCIOSCOMMESSE PALAZZI RANOCCHIA/ ROMA - "Il mancato deferimento di Ranocchia è dovuto alla mancanza di un riscontro esterno. E' giusto non averlo deferito ma siccome tutte le difese si appellano al suo mancato deferimento, qualora la Corte rilevasse un errore della Procura federale ci comunichi di rivedere la posizione del giocatore in questione": queste le parole del Procuratore Federale Stefano Palazzi - riportate da 'Ansa.it' - sul difensore dell'Inter coinvolto nel calcioscommesse per la presunta combine di Salernitana-Bari del 2009.

S.F.

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita