Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI INTER-CHIEVO: Perisic instancabile, Icardi non fa male
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI INTER-CHIEVO: Perisic instancabile, Icardi non fa male

Le reti di Politano e del croato avvicinano l'Inter all'obiettivo Champions

INTER CHIEVO PAGELLE TABELLINO / L'Inter fatica a sbloccare la gara interna contro il Chievo ma alla fine conquista tre punti fondamentali per blindare la qualificazione alla prossima Champions League. Un sinistro chirurgico di Politano sblocca la contesa sul finire del primo tempo, mentre nel finale è il sigillo di Perisic a fissare il risultato sul 2-0. Non esce dal letargo Icardi, fischiato dal popolo nerazzurro. Tra i clivensi in evidenza Vignato, doppio giallo per Rigoni. Applausi a scena aperta per Pellissier, alla sua ultima partita a 'San Siro'.

INTER

Handanovic 6 - Non viene mai chiamato in causa. Serata da spettatore.

Cedric Soares 6,5 - Diligente sulla destra: spinge con costanza, prende il legno prima della zampata di Perisic.

Miranda 6 - Attento nella marcatura, un po' impreciso nel far ripartire l'azione.

Skriniar 6 - Gara senza grossi affanni, si limita all'essenziale lì dietro.

Asamoah 7 - Sempre propositivo, con Perisic crea scompiglio sulla sinistra. Prova senza macchie anche in fase difensiva.

Vecino 5,5 - Non riesce a trovare il varco giusto con i suoi proverbiali inserimenti. Gara sottotono (65' Gagliardini 6 - Dà freschezza in mediana nell ultima porzione di gara.

Borja Valero 5,5 - Lento ed impacciato, nel primo tempo perde una palla sanguinosa sulla trequarti. Più reattivo nella ripresa.

Politano 7,5 - Sinistro chirurgico prima dell'intervallo, che toglie le castagne dal fuoco a Spalletti. E' il più intraprendente insieme a Perisic, sfiora il raddoppio prima di lasciare il campo per infortunio (61' - Candreva 6 - Fischiato, parte male. Poi dà vivacità).

Nainggolan 6 - Porge una bella palla a Perisic nel primo tempo e cerca un paio di volte la conclusione dalla distanza. Si accende a sprazzi.

Perisic 7,5 - Infaticabile sulla sinistra, alterna giocate pregevoli ad errori banali. Ci prova più volte: prima centra il palo, poi nel finale il suo sinistro va in buca.

Icardi 4,5 - Un fantasma nel primo tempo, non tira mai in porta. Nella ripresa ci prova di testa ma senza l'esito sperato. Ancora a secco, fischiassimo da tutto 'San Siro' al momento del cambio. (80' Lautaro Martinez s.v.).

Allenatore Spalletti 6 - Vittoria con il minimo sforzo ma fondamentale per allontanare le paure nella corsa Champions.

Primo tempo scialbo, squadra più vispa invece dopo l'intervallo.

CHIEVO

Semper 6,5 - Bravo su Perisic e Politano, evita un passivo peggiore.

Depaoli 5,5 - In difficoltà sulle accelerazioni di Perisic. Si spinge raramente avanti.

Cesar 6,5 - Guida la retroguardia ospite, sulle palle alte ha quasi sempre la meglio.

Bani 6 - Concentrato e deciso, non soffre particolarmente le sortite nerazzurre.

Tomovic 6 - Copre le spalle al telentuoso Vignato. Non tira mai indietro la gamba (78' Jaroszynski s.v.).

Leris 5,5 - L'inizio fa ben sperare, poi perde le misure in mediana.

Rigoni 6 - Bussola clivense: prezioso punto di riferimento sia in fase di manovra che di non possesso. Eccesso di foga in occasione del secondo giallo.

Hetemaj 5,5 - Macina chilometri, ma una sua disattenzione innesca la rete di Politano.

Meggiorni 5,5 - Prova più di sacrificio che di offesa sulla trequarti. Non punge.

Vignato 6,5 - Un po' timido dopo i blocchi di partenza, più intraprendente nella ripresa. Un destro a giro 'alla Del Piero' spaventa Handanovic. (81' Pellissier 6 - Ultima a 'San Siro' per il capitano clivense).

Grubac 5 - Ancora troppo acerbo il baby montenegrino per certi palcoscenici (51' Kiyine 5,5 - In difficoltà quando viene puntato).

Allenatore Di Carlo 6 - Chievo solido e ben messo in campo per un'ora di gioco. A metà ripresa entra in gioco la stanchezza e la formazione clivense cede le armi.

Arbitro Valeri 6 - Gara senza particolari difficoltà. Giusto il doppio giallo, con conseguente espulsione, per Rigoni.

TABELLINO

Inter-Chievo 2-0
39' Politano; 86' Perisic

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric Soares, Skriniar, Miranda, Asamoah; Borja Valero, Vecino (65' Gagliardini); Politano (61' Candreva), Nainggolan, Perisic; Icardi (81' Lautaro Martinez). Allenatore: Spalletti. A disposizione: Padelli, Keita, Ranocchia, Joao Mario, Dalbert

Chievo (4-3-2-1): Semper; Depaoli, Cesar, Bani, Tomovic (78' Jaroszynski); Leris, Rigoni, Hetemaj; Vignato (81' Pellissier), Meggiorini; Grubac (51' Kiyine). Allenatore: Di Carlo. A disposizione: Caprile, Tanasijevic, Piazon, Stepinski, Pucciarelli, Karamoko, Burruchaga Andreolli, Ndrecka

Arbitro: Valeri (sez. Roma)
VAR: Di Bello
Ammoniti: Grubac (C), Borja Valero (I), Rigoni (C), Perisic (I)
Espulsi: Rigoni (C)
Note: recupero 1' e 4'; spetattori: 57.855

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)