Breaking News
  • Inter, da Kondogbia a Banega fino al sogno Verratti: manovre a centrocampo
© Getty Images

Inter, da Kondogbia a Banega fino al sogno Verratti: manovre a centrocampo

Arrivato Gagliardini, che già giocherà titolare col Chievo, i nerazzurri pensano anche a Luiz Gustavo

CALCIOMERCATO INTER CENTROCAMPO - Stefano Pioli è riuscito a rimettere in corsa l'Inter per l'obiettivo Champions.
Domani la squadra nerazzurra affronterà il Chievo alla ricerca della quinta vittoria consecutiva che potrebbe continuare ad alimentare la rincorsa ai primi tre posti.
Il tecnico avrà a disposizione un'arma in più: l'ultimo arrivato (dall'Atalanta) Roberto Gagliardini, che darà un'ulteriore alternativa in mezzo al campo.Proprio a centrocampo si stanno registrando i movimenti più importanti di calciomercato per l'Inter.
Oltre a Gagliardini, potrebbe esserci un'accelerata per Luiz Gustavo se dovesse partire Banega e in estate sarà assalto a Verratti. 

BANEGA VIA SOLO A PREZZI FOLLI.
SONDAGGI PER LUIZ GUSTAVO, IN ESTATE SOGNO VERRATTI

Il tecnico dei meneghini ha chiesto alla società di intervenire sul calciomercato per rinforzare la mediana, così dopo la partenza di Felipe Melo (passato al Palmeiras, come anticipato dalla redazione di Calciomercato.it), i nerazzurri hanno accelerato e chiuso con l'Atalanta per quanto riguarda Gagliardini.
Il centrocampista bergamasco si è messo in luce in questi sei mesi con l'Atalanta, è in grado di giocare in tutti i ruoli del centrocampo, anche se dà il meglio se schierato da mezzala.
Il calciomercato Inter si muove anche per quanto riguarda le uscite e in sede nerazzurra sono pervenute anche le offerte per due giocatori attualmente nella rosa: Banega e  Kondogbia.
Sul francese l'Inter è stata categorica: non si vende e sono stati respinti gli assalti dalla
.
L'ex Monaco è stato pagato caro e deve ancora dimostrare tutte le sue doti, ma gode della fiducia di Pioli e non verrà ceduto.
Per Banega, sono arrivate le richieste del Siviglia che lo riprenderebbe ma solo in prestito gratuito.
L'Inter non intende privarsi dell'argentino, arrivato in estate a parametro zero, a meno che non arrivino offerte di almeno 30 milioni.
La Cina guarda interessata anche per Banega e qualora l'ex Siviglia partisse per cifre importanti, l'Inter potrebbe tentare nuovamente di convincere il Wolfsburg a cedere Luiz Gustavo, anche se secondo quanto riportato da Calciomercato.it i tedeschi valutano solo una cessione a titolo definitivo.
Anche con l'uscita di Banega, la società nerazzurra non potrà sbilanciarsi troppo nella corsa al brasiliano per via dei limiti imposti dal Fairplay Finanziario.
Intanto, il ds Ausilio lavora anche per il centrocampo del futuro e il sogno si chiama Marco Verratti.
In estate, molto probabilmente, si scatenerà un'asta tra i top club europei per il centrocampista del Psg e l'Inter è pronta a dare battaglia alla Juve, che fino a poco fa sembrava essere in pole position, ma che pare pronta a rilanciare fino a 80 milioni per Verratti. 

BROZOVIC SQUALIFICATO, PIOLI SCEGLIE SUBITO GAGLIARDINI

L'Inter si concentra sul mercato, ma i nerazzurri devono pensare soprattutto alla sfida contro il Chievo di domani sera.
La formazione nerazzurra viene da quattro vittorie consecutive in campionato, ma Pioli dovrà fare a meno di uno degli elementi più in forma della sua squadra, Brozovic, che è squalificato e dovrebbe schierare subito ddal 1' il nuovo arrivato Gagliardini.
L'ex Atalanta farà coppia assieme a Kondogbia (rilanciato dall'arrivo di Pioli) davanti alla difesa.
Mentre dietro al capocannoniere Icardi ci saranno Candreva e Perisic sulle fasce e Joao Mario (favorito su Banega) sulla trequarti.
In difesa davanti ad Handanovic ci saranno D'Ambrosio, Miranda, Murillo e Ansaldi; con Medel che rientra dall'infortunio ma partirà dalla panchina.
Nel Chievo Maran pare intenzionato a schierare la sua squadra col 4-3-1-2 con Birsa (mattatore con due reti del match d'andata) alle spalle della coppia offensiva Meggiorini-Pellissier. 

Queste le probabili formazioni dell'incontro: 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.
A disp.: Carrizo, Berni, Ranocchia, Andreolli, Santon, Banega, Nagatomo, Medel, Eder, Biabiany, Gabigol, Palacio.
All.: Pioli 

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Castro, Radovanovic, De Guzman; Birsa; Pellissier, Meggiorini.
A disp.: Bressan, Spolli, Cesar, Costa, Bastien, Izco, Floro Flores, Inglese.
All.: Maran

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)