Breaking News
© Getty Images

Inter, Moratti: "Quando vendi un'azienda puoi anche ricomprarla"

L'ex presidente nerazzurro parla del possibile ritorno da azionista di maggioranza

INTER MORATTI RIACQUISTO THOHIR / MILANO - Moratti ricompra l'Inter? Il diretto interessato continua a smentire, ma intanto le news Inter sull'argomento si susseguono.
Dopo aver ceduto la maggioranza del club al magnate indonesiano Erick Thohir e aver poi rinunciato anche alla presidenza onoraria, da giorni circola la notizia del possibile ritorno di Massimo Moratti alla guida della società nerazzurra. 

IL PROGETTO - Il progetto di Moratti sarebbe quello di riprendersi il 60% delle quote del club entro il 2016 attraverso un piano che prevederebbe il coinvolgimento di altri imprenditori e anche dei tifosi.
In particolare, l'affare sarebbe portato avanti da Moratti e un altro ex presidente dell'Inter, Ernesto Pellegrini.
Inoltre, sarebbe dato il via libera a una sorta di azionariato popolare con l'individuazione di 20/30mila tifosi disposti a investire mille euro l'anno.
Il piano Moratti-Pellegrini prevederebbe, infine, il coinvolgimento di fondi inglesi e statunitensi. 

"SI PUO' RICOMPRARE UN'AZIENDA" - A dare manforte alle voci di ritorno in prima linea di Moratti ci sono anche le dichiarazioni dell'ex numero uno dell'Inter a 'Il Giorno'.
"Quando uno vende un'azienda agli stranieri, poi può anche ricomprarla.
Lo fece Barilla, a suo tempo.
Detto questo - le precisazione di Moratti - non è vero che sto per riprendermi l'Inter".
Il nuovo possibile cambio di società non interesserà comunque il prossimo calciomercato: a gestire le operazioni per la stagione 2015/2016 sarà in ogni caso Thohir che è al lavoro con Ausilio per garantire i rinforzi necessari a Mancini per mantenere la prossima fatta: tornare a lottare per lo scudetto nel prossimo campionato. 

MOURINHO - Intanto, lo stesso Moratti sempre a 'Il Giorno' ha parlato anche del passato e del rapporto con Mourinho nell'anno del Triplete: "Eravamo una grande coppia.
Lui metteva l'estro, ma anche il rispetto per l'azienda.
Mourinho era molto scrupoloso e attento alle esigenze della società".
E chissà che il ritorno di Moratti non riporti anche lo 'Special One' in nerazzurro. 

 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Benevento  
    Benevento, UFFICIALE: Lucioni positivo all'antidoping
    Benevento, UFFICIALE: Lucioni positivo all'antidoping
    Il difensore sannita sospeso in via cautelare dopo il test in seguito alla gara con il Torino del 10 settembre
    Serie A  
    Serie A, sesta giornata: le probabili formazioni
    Serie A, sesta giornata: le probabili formazioni
    Ecco i possibili schieramenti del sesto turno secondo gli inviati di Calciomercato.it
    Serie A   Roma   Udinese
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Nainggolan in dubbio. Mertens..."
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Nainggolan in dubbio. Mertens..."
    Il tecnico giallorosso risponde alle domande dei giornalisti alla vigilia del sesto turno di campionato
    Serie A   Juventus   Torino
    Juventus-Torino: probabili formazioni, mercato e dove vederla in tv
    Juventus-Torino: probabili formazioni, mercato e dove vederla in tv
    Le ultime sul derby di Serie A in programma domani sera
    Serie A  
    Serie A, da André Silva a Pavoletti: i nuovi bomber a secco
    Serie A, da André Silva a Pavoletti: i nuovi bomber a secco
    C'è chi ha trovato ancora poco spazio e chi deve tornare in forma. E intanto i 'fantallenatori' tremano
    Serie A  
    Serie A, Inter e Napoli: più rigori col VAR. Eccezione Roma
    Serie A, Inter e Napoli: più rigori col VAR. Eccezione Roma
    Sono già 22 i penalty concessi nelle prime cinque giornate di campionato
    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Mbaye sbilancia Eder, rigori ok per le milanesi
    La Moviola di CM.IT: Mbaye sbilancia Eder, rigori ok per le milanesi
    Il Var conferma il danno procurato e la decisione dell'arbitro Di Bello in Bologna-Inter