Calciomercato, tutte le news e trattative del 15 luglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50

Calciomercato, tutte le notizie più importanti di oggi 15 luglio: i movimenti principali in Italia e non solo

Buongiorno e benvenuti ad un’altra giornata di trattative da seguire in diretta su Calciomercato.it. A meno di un mese dall’inizio del campionato, sono momenti cruciali per la definizione delle trattative più importanti per tutte le squadre.

Calciomercato, tutte le news e trattative del 15 luglio
diretta calciomercato

Si attendono aggiornamenti sui nomi più caldi del momento. Bremer, de Ligt, Dybala, Zaniolo, Skriniar, tra gli altri, i giocatori il cui futuro è da definire a breve. Le big italiane e non solo si muovono, seguite con noi tutti gli ultimi aggiornamenti.

23.55Milan, occasione dal PSG, offerto Wijnaldum. Contatti col Tottenham per Tanganga. Per De Katelaere si attende lunedì

23.50Fiorentina, Pulgar vicino al Flamengo. Pressing del Galatasaray per Kouame.

23.45Blitz del Napoli a Parigi per convincere Abdou Diallo del PSG, possibile erede di Koulibaly.

23.40Monza scatenato, trattativa con la Juventus per Filippo Ranocchia

23.30Napoli, Mario Giuffredi, agente di Politano, a Dimaro. Chiacchierata con Spalletti e stretta di mano finale.

23.20Bremer lascia un indizio sul futuro sui social. Lunedì l’incontro decisivo con l’Inter, Vagnari e l’entourage del calciatore.

22.45 – UFFICIALE: Federico Bernardeschi è un nuovo giocatore del Toronto. L’ex Juventus raggiunge Lorenzo Insigne.

22.40 – Dalla Germania sono sicuri sul futuro di de Ligt: “La Juventus lo venderà sicuramente”.

22.30CM.IT | Udinese, non solo Deulofeu in uscita. Nuova offerta del Flamengo per Walace: atteso in Italia l’agente

22.32 – Colpo importante dei Go Eagles. Il club olandese di Eredivisie ha chiuso per Oliver Edvardsen, attaccante norvegese di 23 anni. Nelle casse dello Stabaek (B norvegese) andranno circa 300mila euro bonus inclusi.

22.00 – Secondo ‘Le Parisien’, il Lille avrebbe accettato la proposta del Paris Saint-Germain per Renato Sanches: il portoghese sembra essere sempre più lontano dal Milan

21.30Giorni decisivi per il futuro di Bremer: l’Inter vuole chiudere entro la prima metà della prossima settimana. Ma la Juventus non molla

21.00Koulibaly saluta il Napoli con un messaggio sui social: “Sento di dovermi rimettere in gioco”

20.01 – Annuncio bomba di ‘Radio Radio’: “È fatta, Dybala alla Roma“.

19.45Joao Pedro è vicinissimo al trasferimento dal Cagliari al Fenerbahçe.

17.24CM.IT: Barcellona-Bayern, rush finale per Lewandowski. Possibile intesa nelle prossime ore.

16.00 – Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, il Manchester United ha reso noto l’acquisto di Christian Eriksen dopo l’esperienza al Brentford.

15.15Accelerata targata Juventus su Bremer. Ora è testa a testa con l’Inter ma l’offerta bianconera sarebbe migliore dal punto di vista economico. 

14.50 – La Juventus accelera per Bremer: inserimento deciso e improvviso per il difensore. L’offerta bianconera è migliore, testa a testa con l’Inter.

14.00 – UFFICIALE: Cambiaso passa dalla Juventus al Bologna in prestito fino al 30 giugno 2023.

13.10 – UFFICIALE: l’Inter cede di nuovo in prestito Gaetano Oristanio al Volendam neopromosso nella Eredivisie olandese.

12.30 – La Sampdoria cerca attaccanti: oltre a Pjaca, Pussetto e Klimowicz, sondaggio per il turco Guven Yalcin, svincolatosi dal Besiktas.

12.10 – Il ds del Bayern, Hasan Salihamidzic, non si nasconde per de Ligt: “Siamo in una buona posizione per de Ligt”

11.20 – Rabiot più 47 milioni all’Arsenal, così la Juventus può mettere le mani su Gabriel.

10.30 – Allegri vuole il ritorno di Morata alla Juventus, si sonda il terreno con l’Atletico Madrid.

10.10 – CM.IT, Bernardeschi accetta l’offerta del Toronto: possibili visite e firma già nelle prossime ore.

09.50 – Tesoretto Juventus, dalle cessioni possono arrivare quasi 100 milioni di euro.

09.40 – Inter pronta a salutare Skriniar, nel weekend si può chiudere con il Psg.

09.25 – Milan, a giorni il rinnovo di Ibrahimovic: i dettagli.

09.10 – La Juventus abbassa le pretese per de Ligt dal Bayern per andare subito all’assalto di Bremer e bruciare l’Inter.