Rivoluzione Juventus, pokerissimo da 98 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46

Continua la rivoluzione della Juventus iniziata a gennaio con l’arrivo di Vlahovic e l’addio a Dybala. Tutti i bianconeri in bilico

Avanza il calciomercato della Juventus dopo i primi due colpi in entrata messi a segno a parametro zero, quelli di Pogba e Di Maria.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

Una delle trattative del momento è la cessione di de Ligt al Bayern Monaco: sono giorni decisivi per il difensore olandese, che potrebbe non essere l’unico a salutare i bianconeri nel corso della preparazione estiva. Sono infatti numerosi i giocatori in bilico e con la conferma a rischio in vista della prossima stagione. Secondo quanto riferito da ‘Tuttosport’, si tratta in particolare di sei bianconeri: Rugani, Alex Sandro, Luca Pellegrini, Arthur e Kean, senza dimenticare il solito Ramsey. Ecco le varie situazioni e tutte le cifre in caso di cessione.

Calciomercato Juventus, tutti i bianconeri in bilico

Moise Kean © LaPresse

La Juve cerca offerte per Alex Sandro, che è in scadenza di contratto nel 2023 e ormai al capolinea in bianconero, e si libererebbe senza problemi anche di Rugani e Luca Pellegrini. Il brasiliano è valutato circa 10 milioni, il centrale 5 e il giovane terzino, che ha mercato in Premier League, almeno 13. A centrocampo le situazioni più spinose sono quelle di Ramsey (la Juve punta a risparmiare il ricchissimo ingaggio da circa 7 milioni) e Arthur. A frenare l’uscita del brasiliano è l’altissima valutazione ancora a bilancio, circa 40 milioni. Infine Kean: l’attaccante è ancora di proprietà dell’Everton, ma potrebbe diventare un’importante pedina di scambio soprattutto in casa PSG per Leandro Paredes. La sua valutazione attuale è di almeno 30 milioni e servirà prima riscattarlo dai Toffees. Complessivamente, il club bianconero potrebbe dunque chiudere cessioni per 98 milioni di euro.