Calciomercato, dall’Inter alla Juventus: cessione con sconto

Ripartono gli intrecci tra Juventus e Inter, cambiano gli equilibri con la mossa dei bianconeri che può beffare i nerazzurri

Parte la caccia al Milan scudettato e le rivali più accreditate dei rossoneri sembrano Inter e Juventus. I nerazzurri, battuti sul filo di lana in campionato, cercano il controsorpasso, mentre i bianconeri devono riscattare le ultime due annate deludenti.

Calciomercato, dall'Inter alla Juventus: cessione con sconto
Marotta © LaPresse

Nella sfida a tre, particolare interesse riveste il duello infinito del derby d’Italia. Un duello anche di mercato, con Marotta contro il suo passato. I nerazzurri hanno approcciato la sessione di trattative a spron battuto con cinque acquisti di spessore tra cui Lukaku, la Juventus ha risposto con Pogba e Di Maria e prepara altri colpi. Ora, le strade possono intrecciarsi ulteriormente, e le carte venire sparigliate da una decisione dei bianconeri.

Inter bruciata per Bremer, la decisione della Juventus su de Ligt

Calciomercato, dall'Inter alla Juventus: cessione con sconto
Gleison Bremer © LaPresse

Il duello che sta prendendo forma è quello per Gleison Bremer, che in difesa è diventato obiettivo primario della Juventus, dopo che Koulibaly è volato in direzione Chelsea. L’Inter finora non ha concretizzato il vantaggio e la Juventus pensa al blitz. Per velocizzare i tempi, secondo il ‘Corriere dello Sport’, i bianconeri abbassano le pretese per la cessione di de Ligt al Bayern Monaco. Si può chiudere intorno agli 80 milioni piuttosto che ai precedenti 90, una volta chiuso l’addio dell’olandese, necessario anche per motivi di bilancio, partirebbe immediatamente l’assalto al brasiliano del Torino cercando di anticipare l’Inter. L’offensiva potrebbe essere portata sulla base di circa 35 milioni di euro più bonus, per avvicinarsi ai 40 richiesti da Cairo.