Altro che rinnovo, chiusura vicina: “La Juve vende sicuramente”

La Juventus si prepara a vendere: la chiusura dell’affare è vicino, sfuma dunque ogni ipotesi legata al rinnovo

Matthijs de Ligt e la Juventus. Due strade che sembrano ormai sempre più destinate a separarsi. Il centrale olandese ha il contratto in scadenza nel 2024 e recentemente per lui si è parlato anche di rinnovo, ma dalla Germania insistono: il suo futuro appare essere sempre più lontano, destinazione Bayern Monaco. Il ds dei bavaresi Salihamidzic si è tra l’altro recato a Torino per trattare di persona con il club bianconero.

Nedved e Cherubini
Cherubini e Nedved ©LaPresse

I tedeschi hanno superato la concorrenza del Chelsea, anche per volontà dello stesso calciatore. Nel frattempo i colloqui hanno confermato l’interesse del Bayern e hanno sancito come il futuro del difensore sembra essere sempre più a tinte biancorosse. Lo stesso Salihamidzic ha sottolineato come il giocatore sia un obiettivo, ma il club bavarese vuole essere paziente. Il club bianconero però intende monetizzare al massimo dalla cessione del giocatore.

Dalla Germania: la Juve venderà de Ligt

Dalla Germania sottolineano come la Juventus continui a chiedere 80 milioni di euro, mentre la proposta del Bayern è ferma a 60 milioni più bonus. La conclusione dell’affare sarebbe però più vicina, riferiscono da ‘Sky Deutschland’. A finanziare il colpo sarà infatti Robert Lewandowski. Il polacco è sempre più vicino al Barcellona e parte dei fondi in arrivo dalla Spagna per il centravanti verrebbero dirottati in direzione Torino per il centrale olandese.

de Ligt
de Ligt ©LaPresse

Dalla Germania sottolineano come siano in programma ulteriori colloqui nei prossimi giorni. Un ulteriore segnale, oltre alla volontà del giocatore e all’ottimismo da parte dei bavaresi, che l’affare si farà. “La Juventus venderà sicuramente” ha riferito il corrispondente di ‘Sky Deutschland’, Florian Plettenberg. Nel frattempo i bianconeri continuano a guardarsi intorno per cercare un valido sostituto. Sfumato Koulibaly, che ha firmato per il Chelsea, tra i nomi più gettonati ci sono quelli di Bremer e Pau Torres. Il brasiliano piace molto all’Inter che vuole cercare di chiudere l’affare quanto prima, ma i piemontesi restano fortemente in corsa. Da tenere d’occhio però anche lo spagnolo del Villarreal: ci sono già stati contatti preliminari per capire i costi dell’operazione.