Juventus, ribaltone de Ligt: adesso resta, ecco come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

La Juventus non si arrende per de Ligt: i bianconeri sperano ancora di trattenere il difensore olandese e scongiurare la cessione al Bayern

In un mercato che in questi giorni è concentrato sui grandi movimenti in difesa, uno dei nomi più caldi rimane quello di Matthijs de Ligt. Il centrale olandese è stato messo nel mirino con decisione da parte del Bayern Monaco, che si è fatto avanti con una offerta nei confronti della Juventus. Ma gli scenari possono cambiare rispetto a qualche giorno fa.

Juventus, ribaltone de Ligt: adesso resta, ecco come
Matthijs de Ligt © LaPresse

L’olandese gradirebbe la destinazione e una offerta irrinunciabile metterebbe la Juventus nella condizione di una cessione pesante, che però potrebbe finanziare svariate operazioni. L’offerta irrinunciabile da parte dei bavaresi, però, non è ancora arrivata, e a Torino starebbero maturando decisioni diverse. Con de Ligt che, a sorpresa, potrebbe anche restare, sebbene sia stato, di fatto, a un passo dall’addio.

Juventus, nuovo muro per de Ligt: il piano

Juventus, ribaltone de Ligt: adesso resta, ecco come
Matthijs de Ligt © LaPresse

Secondo ‘La Stampa’, infatti, dopo gli ultimi colloqui avuti con lo stesso giocatore e con il suo agente, Rafaela Pimenta, sarebbe lievitato nuovamente l’ottimismo, in casa Juventus, sulla possibilità di trattenerlo, puntando sull’idea di un progetto vincente, che tanto è cara all’olandese, sostanziata dagli acquisti di Pogba e Di Maria e su altri che potrebbero arrivare. Proponendo a de Ligt in cambio una disponibilità a rinnovare il contratto in autunno, abbassando la clausola rescissoria attuale da 120 milioni di euro, oppure rivalutando la cessione tra un anno.