• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta: "Saltata trattativa Zaza-Wolfsburg. Brozovic e Cuadrado..."

Calciomercato Juventus, Marotta: "Saltata trattativa Zaza-Wolfsburg. Brozovic e Cuadrado..."

L'amministratore delegato ha fatto il punto sulle trattative


Beppe Marotta ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

17/08/2016 16:52

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA BROZOVIC CUADRADO / TORINO - A margine della tradizionale sfida in famiglia di Villar Perosa, l'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha fatto il punto sul calciomercato bianconero parlando delle varie trattative che vedono protagonista la società piemontese, come riporta 'sportmediaset.it'. 

Si parte con le possibili entrate: "Siamo pronti al 95%, manca un centrocampista. Brozovic non arriverà, mentre Cuadrado è un giocatore gradito, ma dipende tutto dal Chelsea. L'esperienza dello scorso anno è stata positiva: se si apre uno spiraglio di riaverlo saremmo ben contenti. La questione si risolverà in qualche giorno". 

Per le cessioni, invece, Marotta spiega: "Lemina resta con noi. Zaza? Per ora fa parte della nostra rosa: la trattativa per la sua cessione credo sia saltata, ma non è un accordo disatteso, sono cose che succedono. Non cambia comunque la nostra strategia. Pereyra-Watford? Si decide nelle prossime 48 ore, è vicino al club inglese, Pozzo ha un bel rapporto con lui: stiamo in attesa di capire le intenzioni di entambi le parti". 

Marotta ha parlato anche della stagione che attende i bianconeri: "Il nostro entusiasmo è altissimo, siamo una squadra che gioca sempre per vincere. Detto questo, la rosa delle pretendenti allo scudetto è quella dello scorso anno: Juventus, Inter, Napoli, Roma e Milan". 

Sull'appuntamento con Villar Perosa, l'amministratore delegato bianconero spiega: "E' un vernissage storico, il modo migliore per capire cosa signfichi amare la Juventus. Per i nuovi arrivati quella di oggi è una giornata importante". 

Il dirigente torna poi a parlare di calciomercato Juventus: "Non è facile migliroare il gruppo, non ci sono tanti calciatori papabili. A centrocampo è uscito Pogba ed entrata Pjanic, poi abbiamo Asamoah e Lemina che è stato richiesto da tre squadre". 

Su Diawara, Marotta è chiaro: "Non l'abbiamo mai trattato, siamo contrari alla norma dei 25 calciatori. Bentancur? Abbiamo un'opzione e siamo vigili: decideremo cosa fare. Abbiamo due posti da extracomunitari". 

Infine su Pogba: "Sapevamo che sarebbero arrivate offerte per lui e abbiamo rispetato la sua volontà: ormai sono i giocatore che se decidono di andare vanno. Higuain lo avrei preso lo stesso, anche senza l'addio del francese: è lui il miglior colpo della mia carriera". 

 




Commenta con Facebook