• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter: Icardi, la stima infinita di Sabatini e quel retroscena di mercato

Inter: Icardi, la stima infinita di Sabatini e quel retroscena di mercato

Il ds della Roma: "I nerazzurri hanno un grande centravanti che deve ancora iniziare a segnare"


Mauro Icardi ©Getty Images

12/11/2015 11:17

SERIE A INTER ROMA ICARDI SABATINI / MILANO - Icardi e la Roma, un matrimonio mai nato. Già perche ora le news Inter vedono l'argentino come il capitano della formazione di Mancini, ma in passato il centravanti è stato molto vicino a vestire la maglia giallorossa. Si trattava del gennaio 2013, quando Sabatini era a Milano proprio per trattare il passaggio dell'attaccante dalla Sampdoria alla Roma; l'affare non andò in porto e poi Icardi fu l'ultimo colpo della gestione Moratti. Il capitano dei nerazzurri ora è il punto di riferimento per la formazione di Mancini, ma la stima del dirigente romanista non è diminuita. Ieri Sabatini si è sbilanciato nuovamente su Icardi che considera un giocatore di grande livello: "L'Inter punta allo Scudetto, ha un fortissimo centravanti che ancora non ha iniziato a segnare". Il rapporto tra l'Inter e Icardi è saldo, e il club milanese lo considera un elemento imprescindibile anche per il futuro; certo che se l'argentino dovesse mai finire sul mercato, la Roma e Sabatini potrebbero anche inserirsi in una trattativa molto complicata. 




Commenta con Facebook