• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Bologna > Bologna, Donadoni: "Quello che conta è il gruppo. La strada è lunghissima"

Bologna, Donadoni: "Quello che conta è il gruppo. La strada è lunghissima"

Parla il tecnico degli emiliani dopo le prime settimane in rossoblu


Roberto Donadoni ©Getty Images

11/11/2015 12:10

BOLOGNA DONADONI / BOLOGNA - Roberto Donadoni commenta le sue prime settimane alla guida del Bologna a 'Sky Sport': "Ho cercato di portare le mie esperienze vissute. Quando si entra in uno spogliatoio si cercano di toccare i tasti più logici con assoluta tranquillità. Bisogna portare avanti un lavoro con la disponibilità dei ragazzi. La credibilità ce la conquistiamo in base a cosa facciamo nel quotidiano. La battaglia sarà agguerrita ma noi ci proveremo con tutti i nostri mezzi. La mentalità deve essere sempre costruttiva senza lasciarsi travolgere da una classifica complicata: questo ci ha permesso di vincere due partite ma c'è ancora tanta strada. La forza di questa squadra deve essere la coesione nello spogliatoio; sono tutti sullo stesso livello".

OBIETTIVO ROMA - "La Roma è attrezzata per lottare allo Scudetto ma c'è chi è davanti. E' un avversario al quale dobbiamo concedere il meno possibile. Come qualità è superiore a tutti.

DUBBIO DESTRO - "Destro ieri ha avuto un problema alla caviglia; sta facendo gli accertamenti e spero che non sia nulla di grave per recuperarlo per la Roma. Ha le motivazioni giuste e positive. La squadra ne ha tratto beneficio".

CUORE PARMA - "Parma? E' una realtà alla quale mi sono legato in maniera affettiva. Spero che risalga presto nel calcio che merita".




Commenta con Facebook