• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester United, Ferguson: "Giggs poteva essere il mio successore. Guardiola non mi ha risposto"

Manchester United, Ferguson: "Giggs poteva essere il mio successore. Guardiola non mi ha risposto"

L'ex manager dei 'Red Devils' è tornato sul suo addio alla panchina


Ryan Giggs ©Getty Images

06/10/2015 09:23

UNITED FERGUSON GIGGS / MANCHESTER (Inghilterra) - Non solo Pep Guardiola. Se nella sua ultima autobiografia Alex Ferguson aveva detto che cercò di convincere lo spagnolo a succedergli alla guida del Manchester United, ora lo scozzese fa un altro nome per la panchina dei 'Red Devils': in un documentario che andrà in onda su 'BBC One' alla fine di ottobre, Ferguson ha dichiarato: "Se Ryan Giggs si fosse ritirato sei, sette anni prima, cioè a 35 anni, probabilmente mi avrebbe succeduto lui visto che è stato il mio assistente negli anni prima della mia partenza. Ma non ho mai chiesto a un giocatore di andare in pensione. Volevo Guardiola: gli ho detto di chiamarmi per sapere che cosa voleva fare ma non ho ricevuto risposte da lui. Moyes? Credo che la scelta fu giusta; purtroppo non ha funzionato".

QUI MOURINHO - Anche lo 'Special One' svela il suo retroscena: "Io volevo tornare al Chelsea e Ferguson sapeva tutto di me".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook