• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Napoli-Sampdoria, Mihajlovic: "Loro più forti di noi, poi se gli regali tre gol..."

Napoli-Sampdoria, Mihajlovic: "Loro più forti di noi, poi se gli regali tre gol..."

Il tecnico blucerchiato ha commentato la sconfitta del 'San Paolo'


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

26/04/2015 23:11

NAPOLI SAMPDORIA MIHAJLOVIC / NAPOLI - Nel post-partita di Napoli-Sampdoria il tecnico blucerchiato Sinisa Mihajlovic ha commentato la sconfitta della sua squadra ai microfoni di 'Sky Sport': "Loro sono forti, poi se gli regali tre gol non puoi portare a casa un risultato positivo. Hanno giocato molto meglio di noi, diciamo che ci sta. Ci abbiamo messo sicuramente del nostro. La partita di mercoledì diventa decisiva, turno favorevole ma nostri concorrenti si stanno avvicinando. vincere non sarà comunque facile".

EDER - "Spero che sia almeno il collaterale, domani faranno accertamenti. Ha dolore al ginocchio, non vorrei portare sfiga...".

FORZE - "L'approccio è stato anche abbastanza buono, ma abbiamo subito un gol e poi l'altro, dopo di che non c'è stata più partita. Loro sono più forti di noi, non possiamo cambiare le carte in tavola. Poi sicuramente potevamo far meglio".

QUALITA' - "Non siamo stati bravi ad accorciare sempre in avanti. C'era troppo spazio tra le linee, poi al qualità dei singoli ha deciso la partita. Quando corri indietro diventa difficile con loro".

PAURA - "Ho sempre detto che dobbiamo avere paura solo di noi stessi. amncano 6 partite alla fine e siamo ancora quinti in classifica. Non abbiamo fattoa ncora nulla, rischiamo di rovinare una stagione bellissima. Le motivazioni le devi trovare dentro te stesso".

FUTURO - "Quello che dovevo dire l'ho già detto. L'attenzione dei fotografi nei miei confronti? Forse hanno visto un ragazzo carino..."

PIRLO - A 'La Domenica Sportiva' Mihajlovic ha parlato del primato di gol su punizione: "Se Andrea mi supererà ne sarò felice per lui, è un grande calciatore. E poi a tirare le punizioni è più forte, io ero una mezza sega..."




Commenta con Facebook