• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Okaka: "Il calciomercato non mi distrae. Scritte cose non vere"

Sampdoria, Okaka: "Il calciomercato non mi distrae. Scritte cose non vere"

Lungo sfogo su Facebook dell'attaccante blucerchiato


Il post di Okaka (Facebook.com)

04/12/2014 20:09

SAMPDORIA OKAKA CALCIOMERCATO FACEBOOK / GENOVA - Stefano Okaka fa chiarezza sulle voci di calciomercato circolate negli ultimi giorni sul suo conto. Accostato a Inter e Milan, l'attaccante della Sampdoria utilizza Facebook per parlare ai tifosi blucerchiati e chiarire la sua posizione:  "In questo momento sto sentendo voci e troppe chiacchiere allora ho pensato di scrivere queste parole per spiegare un po' le cose e per far capire il rispetto che ho per tutti voi..!! Okaka è arrivato alla Samp a febbraio dello scorso campionato in punta di piedi lavorando sodo, sudando e lottando ogni giorno a Bogliasco insieme a tutti i miei compagni senza mai dire A o B alla fine della scorsa stagione riuscendo a dimostrare di essere un un buon giocatore, già sentivo di essere parte integrante di questa società e di tutti voi che mi caricate ogni partita chiamando il mio nome o incitandomi ad alta voce. All'inizio di questa stagione siamo ripartiti sempre a testa bassa, macinando chilometri e lottando su ogni palla e su ogni contrasto ed è proprio da queste cose che sta nascendo questa fantastica stagione e questo bellissimo clima e non sarebbe giusto e corretto macchiarlo per delle cose che escono sui giornali e non di fatto veri e concreti. Io, insieme a tutti i miei compagni stiamo dando il 1000 per 1000 sia per noi che per tutti voi e a me niente potrà distrarmi dal lottare partita per partita per raggiungere un grande sogno per tutti. Io sono sempre concentrato sulla mia squadra e sono orgoglioso di arrivare a casa accendere la tv e vedere la mia squadra così alta in classifica e sono ancora più orgoglioso di riuscire a dare delle emozioni piccole o grandi che siano ogni domenica a tutta la gente che urla il mio nome. Stefano combatteva prima e combatte ancora di più adesso senza mai tirarsi indietro... un grande abbraccio a tutti".

B.D.S.




Commenta con Facebook