• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Castellacci: "Rossi sta bene, ma decide Prandelli. Cassano in gran forma"

Italia, Castellacci: "Rossi sta bene, ma decide Prandelli. Cassano in gran forma"

Il responsabile medico della Nazionale ha parlato della prevenzione per infortuni e malattie



22/05/2014 12:44

ITALIA CASTELLACCI ROSSI PRANDELLI CASSANO MALARIA / COVERCIANO - Conferenza stampa del dottor Enrico Castellacci dal ritiro della Nazionale. Queste le sue dichiarazioni: "Giuseppe Rossi sta abbastanza bene, anche se non posso dire se farà parte dei 23 perché la decisione spetta a Prandelli. Dal punto di vista medico è sano, ora attendiamo la reazione ai carichi di lavoro. La salute del ragazzo ci interessa ovviamente; c'è anche un aspetto egoistico, perché ci interessava poter contare su di lui per il Mondiale".

CONTROLLO ANTIDOPING - "Questa mattina il Coni ha prelevato sangue e urine a 6 giocatori".

CASSANO - "La sua condizione è soddisfacente, molto più in forma di due anni fa. E' rassicurante il riscontro, tecnicamente può reggere i 90 minuti".

VITA BRASILIANA - "L'alimentazione sarà leggera e idratante, perché l'idratazione sarà molto importante. C'è il rischio della malaria, oltre alla febbre gialla e al dengue: faremo grande attenzione alle zanzare, che trasmettono queste malattie. Abbiamo già parlato con gli infettivologi e abbiamo avvertito i giocatori sui rischi. Consiglio di vestirsi di chiaro perché la zanzara è attratta dai colori scuri. Il rischio con l'umidità brasiliana è di incorrere in contratture".

SUAREZ - "Non so se sia stato operato al menisco esterno o interno: tra questi due interventi la differenza è di circa due settimane di recupero. L'ottimismo, in linea di massima, è concesso. Ovviamente dispiace per il ragazzo".

M.T.

 




Commenta con Facebook