• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, ESCLUSIVO: le ultime sul futuro di Silvestre

Calciomercato Milan, ESCLUSIVO: le ultime sul futuro di Silvestre

Il 29enne centrale argentino e' approdato in rossonero dall'Inter, la scorsa estate, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Alcuni club italiani e inglesi restano alla finestra


Silvestre (Getty Images)
Federico Scarponi

05/03/2014 19:28

CALCIOMERCATO MILAN ESCLUIVO RISCATTO E FUTURO SILVESTRE / MILANO - Stagione sfortunata quella di Matias Silvestre con la maglia del Milan. Il difensore argentino - approdato in estate dall'Inter con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto (fissato a 4 milioni di euro) - è riuscito a collezionare appena 5 presenze ufficiali in rossonero a causa dei ripetuti infortuni che l'hanno tenuto fermo ai box.

Secondo quanto appreso in esclusiva dalla redazione di Calciomercato.it, il futuro dell'ex Catania e Palermo, sarebbe tuttavia ancora tutto da definire: il 'Diavolo' non avrebbe infatti ancora deciso se esercitare o meno il riscatto (anche se le percentuali che resti sono attualmente bassissime) e vorrebbe prendersi un ulteriore mese di tempo per valutare la posizione del 29enne centrale sudamericano con passaporto italiano.

I primi di aprile - sempre secondo quanto appreso da Calciomercato.it - l'agente del calciatore, Fernando Cosentino, dovrebbe sbarcare in Italia per incontrare la dirigenza del Milan e fare un punto della situazione. Difficile comunque che in caso di mancata permanenza in rossonero, Silvestre possa tornare a vestire nerazzurro, vista la presenza sulla panchina dell'Inter dello stesso tecnico (Walter Mazzarri) che ad agosto ne avallò la partenza. Alcuni club della Serie A (Genoa e Parma) e della Premier League (Liverpool su tutti) si sono già fatte avanti per sondare il terreno. Verso la metà del prossimo mese dunque, se ne saprà di più.     




Commenta con Facebook