• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Juventus-Torino, El Kaddouri: "Rigore netto. Orgogliosi di quanto fatto"

Juventus-Torino, El Kaddouri: "Rigore netto. Orgogliosi di quanto fatto"

Il trequartista marocchino non ha dubbi sull'intervento di Pirlo in area di rigore



23/02/2014 22:05

JUVENTUS TORINO EL KADDOURI RIGORE / TORINO - Non ha dubbi Omar El Kaddouri: il trequartista marocchino è il protagonista dell'episodio più dubbio di Juventus-Torino, l'intervento di Pirlo in area di rigore biancoera. Il calciatore granata ai microfoni di 'Sky' afferma: "Era rigore netto. All'arbitro ho detto che era rigore, ma lui ha detto che mi sono buttato. Le immagini confermano che era fallo. Magari cado male, non sono bravissimo: ma in velocità è normale che uno fa due passi e poi cade". 

LA PARTITA - Episodio a parte El Kaddouri analizza la prestazione del Torino: "Abbiamo fatto una buona partita: allo 'Juventus Stadium' poche squadre impongono il loro gioco. Il mister ha detto di essere orgogliosi di quanto fatto. Nel secondo tempo dovevamo iniziare come il primo, ma la Juventus teneva più palla e la faceva girare. Dopo quindici minuti Ventura ci ha detto di pressare alti e li abbiamo messi un po' in difficoltà". 

VENTURA - "In otto mesi qua a Torino ho imparato molto, ma ho ancora tanto da apprendere. Sono contento di essere qui e di avere l'ooportunità di crescere". 

B.D.S.




Commenta con Facebook