• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, ventitreesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, ventitreesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Lichtsteiner (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

07/02/2014 19:04

FANTACALCIO VENTITREESIMA GIORNATA SERIE A CONSIGLI REDAZIONE / ROMA- Dopo la settimana dedicata alle semifinali di andata della Coppa Italia, la Serie A torna in campo per il ventitreesimo turno. La giornata sarà aperta sabato alle 18 da Fiorentina-Atalanta in contemporanea con Udinese-Chievo. Alle 20.45 è in programma Napoli-Milan. Domenica il lunch-match delle 12.30 sarà tra Torino e Bologna. Cinque gare alle 15 (tra le quali spiccano Lazio-Roma e Verona-Juventus) con Inter-Sassuolo che chiuderà il turno alle 20.45.


FIORENTINA-ATALANTA

Partita tra due formazioni con obiettivi differenti. La Fiorentina di Vincenzo Montella vuole tornare a vincere per inseguire il terzo posto del Napoli. L'Atalanta di Stefano Colantuono è in grande forma ed è relativamente tranquilla, a +10 sulla zona retrocessione. Nei viola consigliamo Borja Valero, Cuadrado e Matri. Evitate Roncaglia e Pasqual. La sorpresa può essere Vargas. Tra gli orobici affidatevi a Bonaventura, Moralez e Denis. Sconsigliamo Lucchini e Brivio. Attenzione ai tiri da fuori di Cigarini.


UDINESE-CHIEVO

Sfida salvezza molto delicata. L'Udinese di Francesco Guidolin viene dal successo di Bologna mentre il Chievo di Eugenio Corini è in crisi ed è solamente a +1 sulla zona retrocessione. Nei friulani consigliamo Heurtaux, Di Natale e Nico Lopez. Evitate Lazzari e Badu. La sorpresa può essere Muriel, anche a gara in corso. Tra i clivensi affidatevi a Hetemaj, Paloschi e Thereau. Sconsigliamo Claiton e Canini. Attenzione al possibile ingresso nel secondo tempo di Obinna.


NAPOLI-MILAN

Primo big match della ventitreesima giornata. Il Napoli di Rafa Benitez viene dal pesante ko con l'Atalanta a cui ha fatto seguito la sconfitta in semifinale di Coppa Italia con la Roma. Il Milan di Clarence Seedorf non ha ancora perso in campionato sotto la gestione tecnica dell'olandese. Nei partenopei consigliamo Jorginho, Callejon ed Higuain. Evitate Fernandez ed Inler. La sorpresa può essere Hamsik, che deve dare una svolta alla propria stagione. Tra i rossoneri affidatevi a Honda, Montolivo e Balotelli. Sconsigliamo Abbiati ed Emanuelson. Attenzione a Taarabt, anche a gara in corso.


TORINO-BOLOGNA

Scontro tra due squadre che vivono momenti opposti. Il Torino di Giampiero Ventura è in grande forma ed è in piena lotta per un posto in Europa League. Il Bologna di Davide Ballardini è a +1 sulla zona retrocessione e non potrà più contare su Alessandro Diamanti, passato al Guangzhou Evergrande. Nei granata consigliamo Darmian, Cerci ed Immobile. Evitate Vives e Masiello. La sorpresa può essere Farnerud, spesso letale con gli inserimenti. Tra i felsinei affidatevi a Laxalt, Bianchi e Christodoulopoulos. Sconsigliamo Perez e Krhin. Attenzione a Cristaldo, anche a gara in corso.


LAZIO-ROMA

Derby capitolino dal grande valore. La Lazio di Edy Reja cerca una vittoria per rilanciarsi in chiave Europa League. La Roma di Rudi Garcia vuole vincere per continuare il periodo positivo e sperare in un passo falso della Juventus. Nei biancocelesti consigliamo Candreva, Klose e Keita. Evitate Dias e Gonzalez. La sorpresa può essere Lulic, già decisivo nella finale di Coppa Italia. Tra i giallorossi affidatevi a Pjanic, Totti e Gervinho. Sconsigliamo Torosidis. Attenzione agli inserimenti di Strootman.


LIVORNO-GENOA

Partita delicata tra due squadre in ripresa. Il Livorno di Domenico Di Carlo è terz'ultimo ma sotto la gestione del tecnico laziale sta vivendo un momento positivo. Il Genoa di Gian Piero Gasperini viene dal derby perso con la Sampdoria, ma la classifica garantisce ancora una certa tranquillità. Negli amaranto consigliamo Benassi, Emeghara e Paulinho. Evitate Rinaudo e Castellini. La sorpresa può essere Belfodil. Tra i grifoni affidatevi ad Antonini, Matuzalem e Gilardino. Sconsigliamo De Ceglie e De Maio. Attenzione alle incursioni di Bertolacci.

PARMA-CATANIA

Gara tra due compagini che vivono momenti opposti. Il Parma di Roberto Donadoni è la squadra più in forma del campionato dopo la Juventus, prendendo in esame le ultime 5 gare. Il Catania di Rolando Maran invece è ancora relegato in ultima posizione. Nei ducali consigliamo Biabiany, Amauri e Cassano. Evitate Gargano. La sorpresa può essere Parolo. Tra gli etnei affidatevi a Lodi, Barrientos e Bergessio. Sconsigliamo Izco e Biraghi. Attenzione a Leto, anche a gara in corso.


SAMPDORIA-CAGLIARI

Match tra due belle realtà del nostro campionato. La Sampdoria di Sinisa Mihajlovic viene dal derby vinto contro il Genoa ed è ora a +8 sulla zona retrocessione. Il Cagliari di Diego Lopez è reduce dal successo sulla Fiorentina con la zona calda che dista ora 7 lunghezze. Nei blucerchiati consigliamo Eder, Gabbiadini e Maxi Lopez (le cui condizioni sono però da valutare). Evitate Costa e Regini. La sorpresa può essere Krsticic. Tra i sardi affidatevi a Conti, Pinilla e Sau. Sconsigliamo Perico ed Eriksson. Attenzione ad Adryan.


VERONA-JUVENTUS

Scontro interessante tra due formazioni d'alta classifica. Il Verona di Andrea Mandorlini è sorprendentemente quinto mentre la Juventus di Antonio Conte occupa la prima posizione. Negli scaligeri consigliamo Hallfredsson, Iturbe e Toni. Evitate Marques e Cacciatore. La sorpresa può essere Romulo. Tra i bianconeri affidatevi a Vidal, Tevez e Lichtsteiner. Sconsigliamo Barzagli (non al meglio). Attenzione alla possibile chance per Osvaldo.


INTER-SASSUOLO

Posticipo domenicale tra due squadre in crisi. L'Inter di Walter Mazzarri non vince addirittura dal 22 dicembre scorso. Il Sassuolo di Alberto Malesani è penultimo. Nei nerazzurri consigliamo Hernanes, Guarin e Palacio. Evitate Jonathan e Kovacic. La sorpresa può essere Botta, anche a gara in corso. Tra i neroverdi affidatevi a Cannavaro, Berardi e Floccari. Sconsigliamo Biondini ed Ariaudo. Attenzione alla vivacità di Sansone, che ha già punito l'Inter con la maglia del Parma.

 

 




Commenta con Facebook