• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > LA TATTICA DEL MERCATO: Milan, Matri e' il pupillo di Allegri

LA TATTICA DEL MERCATO: Milan, Matri e' il pupillo di Allegri

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato


Alessandro Matri (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

28/08/2013 14:45

CALCIOMERCATO TATTICA MILAN JUVENTUS ALLEGRI MATRI GALLIANI / ROMA- La gara di stasera tra Milan e Psv Eindhoven rappresenta il primo crocevia stagionale per i rossoneri di Massimiliano Allegri. In caso di passaggio del turno infatti Adriano Galliani piazzerà certamente il colpo di fine mercato, regalando con tutta probabilità Alessandro Matri al proprio tecnico.

BIOGRAFIA - Alessandro Matri nasce a Sant'Angelo Lodigiano il 19 agosto del 1984. Cresciuto nelle giovanili del Milan, con cui debutta in Serie A nel 2003, fino al 2007 gioca in prestito nel Prato, nel Lumezzane e nel Rimini, crescendo e maturando. Nella stagione 2007/2008 passa in comproprietà al Cagliari che a fine anno lo riscatta totalmente. In rossoblu gioca 131 partite segnando 38 reti diventando un punto fermo per i sardi. Nel gennaio 2011 passa alla Juventus con cui, in 83 presenze, segna 29 volte vincendo due scudetti e due supercoppe italiane. Matri può contare 5 presenze ed una rete con la maglia azzurra. 

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Alto 1,83 per 80 kg, fisico potente ed esplosivo, destro naturale. Matri è un centravanti classico che abbina però qualità tipiche del calcio moderno. Nonostante sia una prima punta infatti non è assolutamente un giocatore statico, ma ama svariare per il fronte offensivo non dando punti di riferimento. Abile a segnare in tutte le maniere (destro, sinistro e di testa) è un attaccante completo e maturo, che sa sacrificarsi per la squadra anche dal punto di vista tattico.

E' UN GIOCATORE ADATTO AL MILAN? - Alessandro Matri è un centravanti che farebbe le fortune di molte squadre in Italia ed in Europa, tra cui il Milan. Non è un mistero che per Massimiliano Allegri (che lo ha allenato a Cagliari) sia una sorta di pupillo. Matri troverebbe la giusta collocazione in tutti i moduli del tecnico livornese (dal 4-3-1-2 al 4-3-3) formando con Balotelli una coppia dall'altissimo potenziale. E' un giocatore molto maturo dal punto di vista tattico (grazie soprattutto al lavoro di Antonio Conte) e questo lo rende un elemento ideale per la squadra rossonera.

 




Commenta con Facebook