• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Europa League, Speciale playoff: ecco Grasshopper e Slovan Liberec

Europa League, Speciale playoff: ecco Grasshopper e Slovan Liberec

Una rapida analisi sulle prossime avversarie di Fiorentina e Udinese in coppa


(Getty Images)
Hervé Sacchi

09/08/2013 13:21

EUROPA LEAGUE SPECIALE FIORENTINA UDINESE GRASSHOPPER SLOVAN LIBEREC AVVERSARIE URNA / NYON (Svizzera) - Poteva andare sicuramente meglio a Fiorentina e Udinese che, di fronte, troveranno rispettivamente Grasshopper e Slovan Liberec. Sarà subito un esordio impegnativo per gli uomini di Montella: la compagine svizzera, lo scorso anno, ha chiuso al secondo posto dietro al Basilea. Non è andata totalmente bene anche all'Udinese che poteva pescare avversarie di minor livello rispetto alla formazione ceca. Ma andiamo a scoprire qualcosa in più sulle prossime avversarie delle italiane.

GRASSHOPPER (Svizzera) - Sebbene il campionato svizzero non sia ancora all'altezza dei massimi tornei europei, il livello tecnico-tattico si sta alzando. Il Grasshopper può essere considerato un avversario temibile che studia per diventare una delle massime potenze del suo campionato. Tenere testa al Basilea è difficile, ma la concorrenza del club di Zurigo è già tangibile. Il secondo posto della scorsa stagione non è stato un punto di arrivo, tutt'altro. La rosa è piuttosto giovane e ha sicuramente grande voglia di fare bene, sia in campionato che in Europa League.
La formazione svizzera è reduce dalla doppia sconfitta 1-0 contro il Lione nei preliminari di Champions League. Tuttavia, gli uomini di mister Skibbe sono usciti a testa alta dal confronto con i ben più quotati rivali francesi.
Tra gli elementi maggiormente in mostra nelle ultime gare, ci sono stati l'attaccante franco-congolese Anatole Ngamukol e il centrocampista svizzero di origine bosniaca Izet Hajrovic.

SLOVAN LIBEREC (Repubblica Ceca) - Da anni la squadra ceca è una presenza più o meno costante delle coppe europee, anche solo nei turni preliminari. Mister Silhavy vuole portare la sua squadra più lontano possibile. Attualmente la sua squadra, sulla carta, appare ancora inferiore alle ben più attrezzate Viktoria Plzen e Sparta Praga. La dirigenza dello Slovan non può vantare nemmeno la disponibilità finanziaria delle succitate contendenti al titolo ceco. Dunque, bisogna fare di necessità virtù. Tra gli acquisti, c'è attesa per il trequartista ucraino (giunto dalle giovanili della Dinamo Kiev) Kalitvintsev. In rosa, c'è tutta l'esperienza di Jiri Stajner, ex nazionale ceco con un passato importante all'Hannover. E' una squadra da prendere con le dovute cautele. L'Udinese avrebbe potuto pescare meglio.




Commenta con Facebook