• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Juventus-Cagliari 1-1: Ibarbo spaventa, ma e' festa bianconera

Serie A, Juventus-Cagliari 1-1: Ibarbo spaventa, ma e' festa bianconera

I sardi hanno aperto le marcature con una rete strepitosa di Victor Ibarbo


La Juve festeggia (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

11/05/2013 19:50

SERIE A JUVENTUS CAGLIARI CLASSIFICA / TORINO - La Juventus festeggia finalmente davanti al proprio pubblico la conquista dello Scudetto. La gara interna contro il Cagliari avrebbe potuto tramutarsi in sconfitta per via di un gol da cineteca di Ibarbo, che ha percorso 87 metri palla al piede. Nella ripresa un tap in di Vucinic ha fissato il risultato sul definitivo 1-1: si interrompe dunque la serie di nove vittorie consecutive e la possibilità di infrangere il record di Capello. Niente, però, impedirà alla Juventus di festeggiare questo Tricolore.

TABELLINO

JUVENTUS-CAGLIARI 0-1

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Giaccherini, Vidal, Marrone, Marchisio, Isla; Matri (71' Quagliarella), Giovinco (51' Vucinic). All.: Conte.

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico (53' Cossu), Rossettini, Astori (65' Eriksson), Murru (53' Del Fabro); Dessena, Conti, Ekdal; Nainggolan; Pinilla, Ibarbo. All.: Pulga e Lopez.

Arbitro: G. Calvarese di Teramo.

Marcatori: 12' Ibarbo (CAG), 61' Vucinic (JUV).

Ammoniti: 33' Murru (CAG), 90+1' Chiellini (JUV).

Classifica: Juventus* 87 punti, Napoli 75, Milan 68, Fiorentina 64, Udinese 60, Lazio 58, Roma 58, Inter 53, Catania 52, Parma 46, Cagliari* 44, Chievo 43, Bologna 40, Atalanta 39, Sampdoria 39, Torino 37, Genoa 36, Palermo 32, Siena 30, Pescara 22.

*una partita in più




Commenta con Facebook