Breaking News
  • Calciomercato, Toni 'porta' Guardiola: "Vuole allenare in Italia". E svela la destinazione!
    © Getty Images

Calciomercato, Toni 'porta' Guardiola: "Vuole allenare in Italia". E svela la destinazione!

Il retroscena dell'ex attaccante che ha lavorato con Pep al Bayern Monaco

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROMA TONI GUARDIOLA / Con le panchine di Serie A in pieno fermento e tante situazioni in panchina ancora da definire tra le big del nostro campionato, Luca Toni agita ancor più le acque mettendo sul tavolo una 'candidatura' di quelle pesanti.

Intervistato da 'Tuttosport', l'ex attaccante ha parlato di diversi temi, soffermando in modo particolare sul tema allenatori e, soprattutto, sul suo ex tecnico Pep Guardiola raccontando un interessante retroscena: "Prima o poi verrà anche in Italia - esordisce Toni -. Ama le sfide e ai tempi del Bayern, quando si sapeva già che la stagione successiva sarebbe andato al Manchester City, mi ha detto che voleva tornare in Serie A anche come tecnico. Dove lo immagino? Alla Roma, perché ci ha giocato ed è rimasto legato, o alla Juventus, che adesso è il club numero uno".

Ipotesi percorribile già quest’estate? Toni non chiude: “Non credo, anche se nel calcio le conferme sono legate al momento e fino all’ultimo può succedere di tutto. Dipenderà dal mercato allenatori top: adesso sembra bloccato, poi magari si libera una panchina a sorpresa e si innesca un effetto domino. Se penso ad Allegri? Lo apprezzo molto. Se Allegri decidesse di andarsene, di sicuro mi aspetto un altro big alla Juve. Guardiola, a patto che voglia lasciare il City, non mi sorprenderebbe come scelta".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)