Breaking News
  • Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Piazzamento dovuto a fattori esterni"
    © Getty Images

Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Piazzamento dovuto a fattori esterni"

Il tecnico alla vigilia della sfida dell''Olimpico': "La Champions non sia un'ossessione"

LAZIO SAMPDORIA INZAGHI / Giornata di vigilia per la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti, in ritiro dopo il pari contro il Chievo, sono chiamati a rialzarsi contro la Sampdoria: "La Società mi testimonia la sua vicinanza ogni giorno, conosco bene l'ambiente, sarà mia premura far sì che questa squadra vada sempre a pieni giri - ammette il tecnico in conferenza stampa - Il ritiro è stato deciso per analizzare il momento e stare più tempo insieme, ci siamo focalizzati sugli aspetti che non sono andati bene nelle ultime uscite, vogliamo migliorarci perché siamo ambiziosi.

La ChampionsLeague è un obiettivo ma non deve diventare un’ossessione".

ERRORI - "Lo scorso anno avevo promesso che non avrei più parlato ne di arbitri ne di VAR, il nostro piazzamento finale è dipeso da noi ma anche da fattori esterni. Abbiamo sbagliato la gara contro l’Apollon e l’approccio alla sfida con il Chievo, in questi giorni abbiamo lavorato sulle nostre certezze con grande disponibilità di questo gruppo maturo in una piazza esigente"

MILINKOVIC-SAVIC - "Sono orgoglioso di poterlo allenare, sta crescendo, va di pari passo con il rendimento della squadra, aveva abituato tutti a gol ed assist, è intelligente e sa che deve fare di più come tutti i suoi compagni"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)