Breaking News
  • Panchina d'Oro, Conte: "Ringrazio tutti. Siamo una grande scuola"
© Getty Images

Panchina d'Oro, Conte: "Ringrazio tutti. Siamo una grande scuola"

Il commissario tecnico della Nazionale italiana ha ricevuto il premo per il terzo anno consecutivo

PANCHINA D'ORO NAZIONALE CAMPIONATO CONTE SERIE A / FIRENZE - Antonio Conte vince ancora la 'Panchina d'Oro' e con questa fanno tre di fila.
Il commissario tecnico della Nazionale azzurra ha voluto ringraziare così chi l'ha votato: "Grazie perché è la terza volta che ricevo questo premio molto ambito, e mi fa piacere perché viene dai miei colleghi.
La nostra scuola è fra le migliori in assoluto. Dietro il nostro lavoro c'è sempre il lavoro di un grande staff che quindi ringrazio".

O.P.

Articoli Correlati

Notizie   Roma  
Chelsea-Roma, Di Francesco: "Non penso al futuro. Infortuni casuali"
Chelsea-Roma, Di Francesco: "Non penso al futuro. Infortuni casuali"
Le parole in conferenza stampa del tecnico giallorosso
Notizie  
Serie A, da Ounas a Gonalons: niente spazio per i nuovi
Serie A, da Ounas a Gonalons: niente spazio per i nuovi
Tanti giocatori arrivati in estate hanno avuto pochi minuti a disposizione
Notizie   Juventus   Portogallo
Juventus-Sporting CP, Allegri 'bacchetta' Dybala: "Deve crescere"
Juventus-Sporting CP, Allegri 'bacchetta' Dybala: "Deve crescere"
Le parole del tecnico alla viglia del match di Champions League
Notizie  
Italia, ESCLUSIVO: contatto recente con Alex Telles, c'è il sì
Italia, ESCLUSIVO: contatto recente con Alex Telles, c'è il sì
L'esterno brasiliano sarebbe onorato di vestire la maglia azzurra
Notizie   Milan  
Milan, mercato bocciato in serie A: Bonucci è da cinque
Milan, mercato bocciato in serie A: Bonucci è da cinque
I nuovi acquisti avrebbero dovuto fare la differenza ma, per ora, si salva in campionato solo Borini
Notizie   Napoli   Inghilterra
City -Napoli, Sarri: "In Lega inadatti. Servono undici facce di c..."
City -Napoli, Sarri: "In Lega inadatti. Servono undici facce di c..."
Le parole dell'allenatore azzurro prima della sfida Champions