Breaking News
© Getty Images

Fantacalcio, ventiseiesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO SERIE A VENTISEIESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - L'andata delle semifinali di Coppa Italia va in archivio per lasciar spazio alla ventiseiesima giornata della Serie A 2014/2015. Il turno sarà aperto sabato alle 18 da Sampdoria-Cagliari che sarà seguita da Milan-Verona alle 20.45.
Domenica alle 12.30 scenderanno in campo Cesena e Palermo.
Quattro gare alle 15: Chievo-Roma, Empoli-Genoa, Parma-Atalanta ed Udinese-Torino.
Alle 20.45 il big match tra Napoli ed Inter.
Lunedì alle 19 Lazio-Fiorentina mentre alle 21 è in programma Juventus-Sassuolo.


Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questa giornata, partita per partita.

SAMPDORIA-CAGLIARI sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Muriel ed Eder, momento di forma eccezionale.
M'Poku e Cossu: i più vivaci per Zola.
CHI EVITARE: Acquah, per ora tanta confusione.
Avelar: se gioca da interno va evitato.
CHI PUO' STUPIRE: Eto'o sta prendendo le misure.
Sau è recuperato e potrebbe avere un minutaggio importante.


MILAN-VERONA sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bonaventura e Destro, garanzia di impegno.
Hallfredsson e Toni: momento d'oro.
CHI EVITARE: Alex è insufficiente da troppe partite.
Agostini e Pisano possono andare in difficoltà sulle corsie.
CHI PUO' STUPIRE: Cerci, occasione molto importante.
Juanito Gomez: dal +1 di domenica al +3?


CESENA-PALERMO domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Brienza e Defrel, buoni voti e bonus in arrivo.
Vazquez e Dybala: inutile spiegare il perché.
CHI EVITARE: Lucchini e Krajnc, gara complicata.
Andelkovic: andello debole di una difesa rimaneggiata.
CHI PUO' STUPIRE: Rodriguez, spesso decisivo dalla panchina.
Quaison, autentica sorpresa rosanero.


CHIEVO-ROMA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Hetemaj e Pellissier, garanzie per Maran.
Keita e Gervinho i più in forma per Garcia. 
CHI EVITARE: Cesar, partita da mal di testa.
De Rossi: momento no.
CHI PUO' STUPIRE: Mattiello ha fatto vedere grandi cose.
Iturbe ha recuperato totalmente, sarà decisivo?


EMPOLI-GENOA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Saponara e Maccarone, pericoli costanti.
Niang e Perotti: qualità per l'attacco rossoblu.
CHI EVITARE: Mario Rui e Laurini possono soffrire il gioco sulle fasce di Gasperini.
Roncaglia può essere condizionato dall'errore nel derby.
CHI PUO' STUPIRE: attenzione alle sortite offensive di Tonelli.
Iago: numeri da cecchino.


PARMA-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: impossibile consigliare un giocatore del Parma in questa situazione.
Denis potrebbe trarre giovamento dall'arrivo di Reja.
CHI EVITARE: personalmente sconsiglio tutti i giocatori ducali.
Sportiello viene dal brutto errore con la Samp, saprà riprendersi?
CHI PUO' STUPIRE: le sorprese possono arrivare da elementi attaccati alla maglia come Lucarelli, Cassani, Mauri e Belfodil.
Emanuelson giocherà molto avanzato: può far bene.


UDINESE-TORINO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Allan e Di Natale i punti fermi in una squadra con molte incertezze.
Glik e Quagliarella, periodo eccezionale.
CHI EVITARE: Wague e Piris, con quest'ultimo acciaccato.
Maksimovic: al momento Bovo è decisamente più in forma.
CHI PUO' STUPIRE: Thereau, agendo tra le linee, può creare difficoltà.
Maxi Lopez ha ritrovato il 'killer instinct'.


NAPOLI-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Gabbiadini ed Higuain, pericoli costanti per la difesa avversaria.
Shaqiri e Guarin, anima di quest'Inter.
CHI EVITARE: momento negativo per Albiol.
Ranocchia: la partita di Napoli evoca brutti ricordi.
CHI PUO' STUPIRE: Hamsik può essere decisivo tra le linee.
Icardi non è al meglio ma può essere letale in qualsiasi momento.


LAZIO-FIORENTINA lunedì ore 19

CHI SCHIERARE: Candreva e Felipe Anderson, semplicemente immarcabili.
Mati Fernandez e Salah: il gioco viola passa da loro.
CHI EVITARE: Mauricio è da rivedere.
Badelj non convince. 
CHI PUO' STUPIRE: Klose può trovare il +3 anche con una palla sporca.
Diamanti: può essere la sua partita. 


JUVENTUS-SASSUOLO lunedì ore 21

CHI SCHIERARE: Tevez e Morata, Allegri chiede a loro di 'scardinare' il Sassuolo.
Berardi e Zaza: con la Juventus non è mai una partita qualunque.
CHI EVITARE: Bonucci è appannato, lasciatelo a riposo.
Peluso: condizione negativa e partita complicata.
CHI PUO' STUPIRE: Pogba vuole tornare ai suoi livelli dopo alcune battute a vuoto.
Sansone: il duello con Evra è alla sua portata.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Genoa  
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
    In evidenza   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
    In evidenza   Atalanta   Udinese
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Inter   Juventus
    Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"
    In evidenza   Juventus   Udinese
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Non sono a disposizione Bonucci e Dani Alves, torna Marchisio