Breaking News
© Getty Images

Fiorentina, Pradè sul rapporto con Carminati: "Sono sereno"

Il dirigente ha commentato così i suoi presunti contatti con Carminati

FIORENTINA PRADE' CARMINATI / FIRENZE – Negli atti dell'inchiesta denominata 'Mafia Capitale' spunterebbe anche un'intercettazione tra iol ds della Fiorentina Pradè e Carminati. Immediata la repilica del dirigente viola riportata da 'Ansa.it': "Sono sereno, non ho interessi comuni con Carminati".

M.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci: "Ecco perché ho lasciato la Juve. Allegri..."
    Milan, Bonucci: "Ecco perché ho lasciato la Juve. Allegri..."
    Il nuovo difensore rossonero racconta i retroscena del suo trasferimento
    Notizie  
    Coppa Italia, sorteggiato il tabellone: quarti da brividi
    Coppa Italia, sorteggiato il tabellone: quarti da brividi
    La competizione Nazionale partirà il 30 luglio: le big in campo dagli ottavi
    Notizie   Milan  
    ICC, Milan-Borussia Dortmund 1-3: Aubameyang si mette in mostra
    ICC, Milan-Borussia Dortmund 1-3: Aubameyang si mette in mostra
    Doppietta dell'attaccante gabonese, obiettivo di mercato dei rossoneri
    Notizie   Roma  
    Roma, Totti: "Voglio essere importante ma senza un ruolo preciso"
    Roma, Totti: "Voglio essere importante ma senza un ruolo preciso"
    L'ex capitano giallorosso torna a parlare per la prima volta dopo il ritiro
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Barzagli saluta Bonucci: "Liti solo invenzioni"
    Juventus, Barzagli saluta Bonucci: "Liti solo invenzioni"
    Messaggio del difensore bianconero al neo-milanista
    Notizie  
    Quotidiani Sportivi, le anticipazioni del 15 luglio
    Quotidiani Sportivi, le anticipazioni del 15 luglio
    I titoli principali sulla prima pagina di Corriere e Tuttosport
    Notizie   Inter  
    Inter, Borja Valero: "A Firenze situazione insostenibile"
    Inter, Borja Valero: "A Firenze situazione insostenibile"
    Il centrocampista spagnolo in conferenza stampa dopo l'arrivo in nerazzurro