Breaking News
© Getty Images

Milan, UFFICIALE: sospesa la squalifica del campo. Con l'Udinese a porte aperte

La Corte Federale ha diramato un comunicato stampa

MILAN RICORSO SQUALIFICA STADIO / MILANO - Ore 19:00 - La Figc, attraverso il suo sito ufficiale, ha reso noto di aver sospeso la squalifica del campo del Milan. Di seguito il comunicato: "Considerato che, pur a fronte della tassatività delle prescrizioni vigenti, di precetto e sanzionatorie, in tema di cori o comunque espressioni di discriminazione razziale o territoriale, l’applicazione delle sanzioni a carico delle società di cui all’art. 18, comma 1, C.G.S., richiede comunque una valutazione concreta, in punto di fatto, della portata, dimensione, provenienza e percepibilità della manifestazione oggetto di sanzione in quanto di natura discriminatoria, onde stimarne la effettiva offensività; 

Ritenuto che la fattispecie concreta che costituisce oggetto della controversia qui in esame necessita di un approfondimento istruttorio indispensabile al fine di completare il quadro probatorio di riferimento, anche in considerazione della circostanza che, allo stato degli atti, la manifestazione risulterebbe percepita solo da uno dei collaboratori della Procura Federale, peraltro situato ad appena due metri di distanza dal settore dello Stadio interessato; 

Stimato necessario, pertanto, sospendere nelle more l’esecuzione del provvedimento sanzionatorio oggetto di reclamo; Per questi motivi la C.G.F. dispone a cura della Procura Federale l’acquisizione di ogni elemento probatorio utile ai fini della decisione, anche presso gli organi preposti alla gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico, in relazione ai fatti di cui sopra. Sospende, nelle more, il provvedimento sanzionatorio oggetto di reclamo.

La C.G.F. RINVIA all’esito dell’interlocutoria di cui al ricorso n. 10".

Contro l'Udinese, dunque, le porte dello Stadio di San Siro verranno aperte ai tifosi.

Si attendeva per oggi la decisione della Corte Federale sul ricorso del Milan sulla squalifica dello stadio 'Giuseppe Meazza', decisa dopo alcuni cori dei sostenitori rossoneri durante il match contro la Juventus. Ma sarà necessario attendere ancora: secondo quanto riporta 'Sky Sport' la Corte ha infatti avrebbe deciso di rinviare il verdetto in quanto sono necessari ulteriori approfondimenti. Di seguito il testo del comunicato pubblicato sul sito della Figc:

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Marchetti   Juventus   Milan
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    Tradizionale appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'Sky Sport 24'
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Il difensore rossonero lancia una stoccata alla sua ex squadra
    Serie A   Milan  
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Il nuovo difensore rossonero: "A Torino si era affievolito il legame"
    Notizie   Milan  
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Ecco le parole del tecnico al termine della sfida contro i tedeschi
    Notizie   Milan  
    ICC, Bayern Monaco-Milan 0-4: spettacolo rossonero
    ICC, Bayern Monaco-Milan 0-4: spettacolo rossonero
    A segno i nuovi Kessie e Calhanoglu, doppietta del giovane Cutrone
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci: "Ecco perché ho lasciato la Juve. Allegri..."
    Milan, Bonucci: "Ecco perché ho lasciato la Juve. Allegri..."
    Il nuovo difensore rossonero racconta i retroscena del suo trasferimento
    Mercato   Milan   Germania
    Calciomercato Milan, ritorno Aubameyang: non è ancora finita!
    Calciomercato Milan, ritorno Aubameyang: non è ancora finita!
    Il giocatore non rinnova col Borussia Dortmund e spera in una mossa dei rossoneri