• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Pjaca e gli esami di fine anno: rischia il posto con Berardi

Calciomercato Juventus, Pjaca e gli esami di fine anno: rischia il posto con Berardi

Al termine della stagione andrà valutata la situazione dell'attaccante


Marko Pjaca ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

20/03/2017 09:30

JUVENTUS PJACA BERARDI SANCHEZ / Marko Pjaca era stato definito come un vero e proprio fenomeno nello scorso calciomercato, pronto a esplodere con la maglia della Juventus. Ad oggi però tifosi e tecnico non hanno ancora potuto ammirare tutto il talento del 21enne ex Dinamo Zagabria, che avrebbe forse bisogno di maggior spazio e continuità. 

In questa stagione ha provato a rendersi protagonista in 20 occasioni, per un totale di 575'. Un solo gol all'attivo in bianconero, messo a segno in Champions, ma soprattutto tante buone prestazioni senza però mai eccellere. L'ultima possibilità l'ha avuta ieri, dato l'infortunio di Dybala, contro una Sampdoria che andava 'matata' con il gol della sicurezza. 

I giovani vanno di certo cresciuti con calma, come fatto con lo stesso Dybala, decisamente esploso poi a livello mondiale. Entro la fine della stagione però Marko dovrà necessariamente mostrare qualcosa in più, in vista di un mercato Juve che potrebbe portare rinforzi in attacco. Da un top player di caratura mondiale, con Sanchez nel mirino, ai talenti italiani come Berardi. Pjaca potrebbe faticare a farsi notare da Allegri.

Calciomercato Juventus, dalla panchina al prestito: Pjaca ha bisogno di gol

La Juventus dovrà capire al termine della stagione quale sarà il destino di Mandzukic, con Allegri che potrebbe ritrovarsi con un posto in meno nel reparto offensivo. Il club potrebbe colmarlo con un vero top player come Sanchez, che offrirebbe nuove soluzioni, andando a creare un tridente letale con Dybala e Higuain. 

In questo scenario Pjaca sarebbe ancora la prima riserva, anche se non sarebbe da escludere l'addio di Berardi al Sassuolo, con biglietto di sola andata verso Torino. Quella attuale non è stata la sua miglior stagione, anche se l'inizio era promettente. Già abituato al nostro calcio e in grado di dare spettacolo allo 'Stadium', potrebbe rappresentare il tassello decisivo per un possibile prestito di Pjaca. 

L'ex Dinamo era seguito dal Liverpool in Premier League e, come nel caso Coman, la Juventus potrebbe decidere di vederlo all'opera in una grande squadra, pur rischiando di non vederlo tornare a casa. In Italia invece sarebbero svariate le squadre in odore d'Europa che potrebbero garantirgli molto spazio. Una su tutte è la Lazio, soprattutto in caso di partenza di Keita, senza escludere però dal novero la Fiorentina.




Commenta con Facebook

.
.