• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, le panchine al 'Panettone': Garcia e Pioli per un pelo. Mancini il più sicuro

Serie A, le panchine al 'Panettone': Garcia e Pioli per un pelo. Mancini il più sicuro

Solo per il mister dei nerazzurri non si è mai parlato di esonero da inizio campionato


Rudi Garcia © Getty Images

18/12/2015 18:22

SERIE A SITUAZIONE PANCHINE JUVENTUS ROMA ALLEGRI GARCIA / ROMA - La notizia principe di questo mese di dicembre è senza ombra di dubbio l'allontanamento di Josè Mourinho dalla panchina del Chelsea. Con lo 'Special One' a piede libero nessun allenatore dei top club internazionali può stare tranquillo, l'aura vincente del lusitano fa gola a molti Presidenti e quello che pare rischiare di più è Laurent Blanc del Paris Saint-Germain. Anche se in Inghilterra non fa parte della tradizione, il manager non è riuscito a mangiare il famoso 'Panettone': simbolo degli allenatori sopravvisutti alla prima parte di stagione. Ma qual'è la situazione raccontata dalle News Serie A? I big avranno tutti la pancia piena (forse) fino alla pausa, ma poi cosa accadrà nel calciomercato?

JUVENTUS - Era praticamente esonerato poche settimane fa ed adesso invece si parla di un futuro addirittura oltre la 'Manica': strana la parabola di Massimiliano Allegri in questo campionato. Grande recupero in Serie A, qualificazione brillante in Champions, ma il posto per la prossima stagione potrebbe non essere assicurato. Se arrivasse una chiamata internazionale, l'ex Milan potrebbe rispondere.

INTER - Salda, saldissima, la panchina di Roberto Mancini al giro di boa! Mourinho è una bella tentazione per i nerazzurri, ma il lavoro dello jesino è ineccepibile fino al momento: il primo posto depone a suo favore. 

MILAN - Diversa la situazione per Sinisa Mihajlovic: tutelato da una parte dagli stipendi che già deve pagare il club, messo a rischio dalle scarse prestazioni in campionato. La Coppa Italia però può salvarlo, sia per la possibile qualificazione in Europa sia eventualmente per alzare un trofeo a fine anno.

ROMA - Rudi Garcia è l'uomo nel mirino: deludente in campionato, scarso in Champions, clamorosamente eliminato dallo Spezia in Coppa Italia. Le soluzione al vaglio sono tutte ancora in piedi, ma i nomi che orbitano (da Lippi e Spalletti) difficilmente accetterebbero un posto da traghettatore, in vista poi del mercato estivo.

LAZIO - Prima del match contro l'Udinese il suo posto era decisamente a rischio, ora rimane quantomeno sotto osservazione: Stefano Pioli a meno di incredibili stravolgimenti rimarrà al timone della Lazio fino a fine anno. Nel 2016 poi si vedrà l'andamento, ma a meno di crolli al termine della stagione sarà sempre lui l'allenatore dei biancocelesti.

O.P.




Commenta con Facebook