• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino, Cairo: "Non voliamo troppo alto, Belotti va aspettato"

Torino, Cairo: "Non voliamo troppo alto, Belotti va aspettato"

Il presidente su Bruno Peres: "Quello di oggi è totalmente diverso rispetto a quello dell'anno scorso"


Urbano Cairo (Calciomercato.it)

28/09/2015 09:40

NEWS CAIRO VENTURA BENASSI / TORINO - Il Torino vola al terzo posto della classifica, a +8 sulla Juventus. Soddisfazione enorme per tutti i tifosi granata: ne ha parlato Urbano Cairo. "Si è visto quando siamo rimasti in nove il cuore Toro. Abbiamo una squadra che dà l'anima per vincere. - le parole del patron granata a 'Radio Anch'io lo Sport' - C'è molta qualità in squadra, si è visto dai grandi gol che hanno fatto ad esempio Baselli o Benassi ieri. Poi in attacco e difesa abbiamo ottimi giocatori, con esperienza, ma la nostra base è giovane, con tanti calciatori di prospettiva su cui abbiamo investito. Siamo partiti con obiettivi diversi dallo Scudetto ovviamente, non va messa troppa pressione su questi ragazzi. Non si può competere con chi ha fatturati che sono il triplo del nostro: non voliamo troppo alto. Non si può fare paragoni con gli Scudetti di Hellas Verona o Sampdoria, perché con l'avvento dei diritti tv hanno vinto sempre le stesse tre, a parte una volta Roma e Lazio. Sono ambizioso, ma non voglio creare illusioni".

BELOTTI - "Diamogli tempo, ha qualità importanti ma deve entrare nei meccanismi tattici di Ventura. Bisogna avere pazienza. Pensiamo a Bruno Peres: quello di oggi è totalmente diverso rispetto a quello dell'anno scorso".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook