• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CORDOBA-REAL MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI CORDOBA-REAL MADRID

Bale decisivo; C.Ronaldo che follia! Ghilas super, Cartabia ingenuo


Gareth Bale (Getty Images)
Raniero Mercuri

24/01/2015 18:05

ECCO LE PAGELLE DI CORDOBA-REAL MADRID

 

 

CORDOBA

 

Juan Carlos 5,5 – Benzema, al 26’, gli segna da due passi, in piena area piccola. Forse sarebbe potuto uscire in anticipo. Per il resto, offre sufficiente serenità a tutto il reparto difensivo. Nulla può sul rigore decisivo di Bale, che lo spiazza.

 

Gunino 6 – Dalla sua parte gioca un certo C.Ronaldo, il cliente peggiore al mondo. Lui se la cava abbastanza bene, non sfigurando, complice l’orribile serata del “Pallone d’Oro”

 

Pantic 6 – Dirige bene, con ordine, i quattro del pacchetto arretrato. Certo, di fronte hanno probabilmente il miglior attacco del mondo. Ma ne escono bene, a testa alta.

 

Crespo 6 – Vedi sopra. Attento, concentrato, cerca di limitare per quel che può i “mostri sacri” dell’attacco avversario.

 

Edimar 6 – Spinge molto nel primo tempo sulla sua corsia di sinistra, creando qualche grattacapo a Carvajal. Soffre un po’ invece, quando viene attaccato da Bale nell’uno contro uno.

 

Deivid 6,5 – Il suo compito è quello di tamponare, rubar palla e ripartire. Fa un po’ di tutto. E lo fa bene.

 

F.Rossi 6,5 – Costruisce con disciplina e le giuste geometrie il gioco dei padroni di casa.

 

Bebè 6,5 – Quando decide di partire come un fulmine in contropiede sulla destra, manda in tilt sia Marcelo che Ramos, soprattutto all’inizio. Poi, inevitabilmente, pian piano si spegne.

 

Cartabia 5,5 – Il peggiore. Gioca dietro l’unica punta F.Andone. Fa molto movimento, forse anche troppo. Al 55’, dopo un gran dribbling, calcia forte di sinistro verso Casillas, sfiorando di poco il palo alla sua destra. Grande ingenuità all’88’, quando tocca di mano su punizione di Bale, regalando al Real rigore e tre punti.

 

Ghilas 7 – Il migliore. Indiavolato ad inizio gara, si procura già al primo minuto il rigore del vantaggio biancoverde, che poi trasforma. Come? Scappa via sulla destra, punta dritto l’area di rigore delle “Merengues” e fa partire un gran tiro, “parato” da Ramos; poi dagli undici metri fredda Casillas e porta il Cordoba momentaneamente avanti. Trascinatore.

 

F.Andone 6,5 – E’ sempre una spina nel fianco nella difesa dei “Blancos”. Si muove tanto e bene. Al 67’ costringe Varane ad uno svarione e si invola solo verso Casillas: pallonetto e traversa.

 

All. Djukic 6,5 – Proprio un bella squadra questo Cordoba, che conferma i progressi mostrati nell’ultimo mese e mezzo. Ordinato, compatto, pronto a ripartire in velocità. Complimenti.

 

 

 

REAL MADRID

 

Casillas 6 – Non ha colpe sul vantaggio del Cordoba: il rigore trasformato da Ghilas ci sembra francamente imparabile.

 

Carvajal 6 – Bene quando spinge sulla fascia. Un po’ in difficoltà quando Edimar, soprattutto nel primo tempo, decide di puntarlo.

 

Varane 5 – Non è nella sua giornata migliore. Anzi, proprio il contrario. Soffre troppo il pressing degli attaccanti di casa. Al 67’ con uno svarione manda F.Andone dritto in porta, la traversa lo salva.

 

Ramos 5 – Al 1’ colpisce di mano su un gran tiro di Ghilas, regalando il rigore del vantaggio ai padroni di casa. Appare nervoso per gran parte di gara, andando spesso e volentieri in difficoltà contro gli inserimenti dei trequartisti biancoverdi.

 

Marcelo 5 – Appannato, stordito dalle discese sia di Bebè che di Gunino. Non è il solito treno inarrestabile sulla fascia sinistra. Dal 71’ Coentrao 5,5 – Combina poco.

 

Khedira 5,5 – Non riesce a caricarsi sulle spalle il centrocampo dei “Blancos”. Soffre molto l’agonismo e il grande pressing avversario, che non gli permette di ragionare. Dal 63’ Illarramendi 5,5 – Si vede pochissimo.

 

Kroos 5,5 – Un po’ meglio del compagno di reparto Khedira, ma neanche tanto. Gioca davanti la difesa. Parte male. Poi, pian piano, comincia a dare i ritmi alla squadra. Ritmi lenti, però.

 

J.Rodriguez 5,5 – Si vede poco, soffocato anche lui dal pressing asfissiante del centrocampo avversario. Non trova mai l’idea giusta. Dall’80’ Jesè s.v.

 

Bale 6 – Il migliore. Uno dei pochi che si salva nell’opaco pomeriggio dei Campioni d’Europa. Prova ad inventare qualcosa lì davanti, soprattutto nella prima parte di gara, trovando però scarso aiuto dai compagni di squadra. Al 26’, nell’occasione del pareggio, spizza di testa la palla che Benzema poi insacca in rete. Decide la gara all’88’, procurandosi e trasformando il rigore dell’uno a due.

 

Benzema 6Al 26’, dagli sviluppi di un corner, sfrutta al meglio una spizzata di testa di Bale ed insacca alle spalle di Juan Carlos. Al 78’ ci prova con un destro da fuori, respinto in corner dall’estremo avversario.

 

C.Ronaldo 4 – Il peggiore. Quasi un fantasma per il campo. All’ 80’ sferra un pugno in faccia a Crespo, non visto dall’arbitro. Poi, non contento, due minuti dopo rifila un calcione a Edimar, beccandosi il rosso diretto. Inqualificabile.

 

All. Ancelotti 5,5 – Un brutto Real stavolta. Soffre per tutti i novanta minuti il gioco avversario, riuscendo però con due palle inattive a fare suoi i tre punti.

 

 

Arbitro: Hernàndez 6,5 – Dirige bene una gara un po’ nervosa. Vede bene nell’assegnare i due penalty e nel rosso a C.Ronaldo per un calcione a un avversario. Gli sfugge però, all’80’, un pugno che lo stesso attaccante portoghese rifila a Crespo, durante gli sviluppi di un corner.

 

 

TABELLINO

 

CORDOBA-REAL MADRID 1-2

 

Cordoba (4-2-3-1): Juan Carlos; Gunino, Pantic, Crespo, Edimar; Deivid, F.Rossi; Bebè, Cartabia, Ghilas; F.Andone.  All. Djukic

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo (Dal 71’ Coentrao); Khedira (Dal 63’ Illarramendi), Kroos, J.Rodriguez (Dall’80’ Jesè); Bale, Benzema, C.Ronaldo.  All. Ancelotti

Arbitro: Hernàndez Hernàndez

Marcatori: 2’ Ghilas rig. (C), 26’ Benzema (R), 88’ Bale rig. (R)

Ammoniti: 1’ Ramos (R), 56’ F.Rossi (C), 60’ Cartabia (C), 62’ Khedira (R), 73’ Carvajal (R), 87’ Cartabia (C)

Espulsi: 82’ C.Ronaldo (R), 87’ Cartabia (C)

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Commenta con Facebook