• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Norvegia-Italia, Riise: "Attenti, non siamo più palla lunga e pedalare"

Norvegia-Italia, Riise: "Attenti, non siamo più palla lunga e pedalare"

L'ex terzino della Roma: "Odegaard? Siete fortunati che non giochi stasera"


John Arne Riise (Getty Images)

09/09/2014 10:15

NORVEGIA ITALIA RIISE INTERVISTA / OSLO (Norvegia) - John Arne Riise, ex terzino della Roma ora all'Apoel Nicosia, ha rilasciato un'intervista al 'Corriere dello Sport' in vista di Norvegia-Italia di questa sera: "Sarà una partita bellissima. L'Italia è favorita, ma la nostra nazionale non gioca più palla lunga e pedalare. Odegaard? Siete fortunati che non giochi stasera. E' un grandissimo talento, diventerà una stella. Dell'Italia mi piacciono il mio amico De Rossi, che reputo uno dei più grandi centrocampisti al mondo, e Buffon. Vorrei che anche Totti giocasse nell'Italia. Quest'anno alzerà al cielo il trofeo di Campione d'Italia con la Roma".

S.D.

S.D.




Commenta con Facebook