• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica quarta giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica quarta giornata

L'Ajax cade ancora, PSV Eindhoven in testa a punteggio pieno


Il PSV Eindhoven esulta (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

02/09/2014 10:47

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – La quarta giornata dell’Eredivisie è caratterizzata da un segnale forte che arriva dalle zone alte della classifica: per raggiungere il suo quinto titolo consecutivo l’Ajax di de Boer dovrà faticare ben più del previsto. I ‘Lancieri’, che in settimana hanno perso anche una delle rivelazioni dell’ultimo Mondiale, l’esterno Blind passato alla corte di van Gaal al Manchester United, non sembrano lo squadrone degli ultimi anni, dimostrando che il colpo subito la scorsa settimana in casa dal PSV Eindhoven non è stato affatto riassorbito andando a perdere in maniera piuttosto netta sul campo del Groningen. Due sconfitte in sette giorni che ridimensionano per forza di cose una squadra partita con i favori del pronostico.

SORPRESA PSV – Una squadra che invece sta stupendo tutti è il PSV, che guida la classifica a punteggio pieno. Dopo l’impresa dell’’Amsterdam Arena’ la squadra di Cocu si conferma, battendo in casa il Vitesse. Sempre protagonista l’attaccante Depay, nonostante fallisca per una volta l’appuntamento con il gol.

ILLUSIONI PERDUTE? – Settimana nera invece per il PEC Zwolle, che dopo l’eliminazione dall’Europa League da parte dello Sparta Praga subisce il primo stop anche in campionato: è il Breda ad avere la meglio sui biancoazzurri, nonostante la rete del momentaneo pareggio firmata dal ceco Necid, colpaccio del calciomercato.

REAZIONE – Settimana delicatissima anche per l'AZ Alkmaar, che ha perso per un periodo di tempo indeterminato l’alleantore Marco van Basten: per l’ex centravanti del Milan si parla di problemi cardiaci e di una presunta depressione successiva alla scomparsa del padre. I suoi ragazzi reagiscono però alla grande alle avversità, andando a conquistare una vittoria importantissima sul campo del Dordrecht.

TWENTE – Quattro partite, quattro pareggi: quest’anno il Twente sembra conoscere un solo risultato. I ‘Tukkers’ questa volta impattano contro il Feyenoord, in una sfida tra due squadre che rischiano di dover rivedere al ribasso le proprie ambizioni.

 

RISULTATI

G.A. Eagles-Willem II 1-0: 64’ Vriends;

Cambuur-Den Haag 3-2: 40’ e 67’ Bakker (Ca), 53’ Kramer (D), 55’ Houtkoop (D), 80’ Bijker (Ca);

Dordrecht-Alkmaar 1-3: 6’ Hupperts (A), 22’ Tanković (A), Lieder 53' (D), 58’ Berghuis (A);

Excelsior-Heracles 3-1: 10’ Avdic (E), 32’ e 48’ Stans (H), 56’ van Mieghem (E);

Heerenveen-Utrecht 3-1: 3’, 45’ e 90’+4 Uth (H), 90’+1 Janssen (U);

PSV-Vitesse 2-0: 48’ de Jong, 90’+1 Maher;

Breda-Zwolle 3-1: 37’ Perica (B), 49’ Necid (Z), 66’ Falkenburg (B), 84’ Hooi (B);

Groningen-Ajax 2-0: 48’ Botteghin, 87’ de Leeuw;

Twente-Feyenoord 0-0.

CLASSIFICA

PSV Eindhoven 12 punti, Zwolle 9, Groningen 9, Cambuur 8, Excelsior 7, Heerenveen 7, Ajax 6, Utrecht 6, Alkmaar 6, Feyenoord 5, Breda 5, Twente 4, G.A. Eagles 4, Den Haag 4, Dordrecht 4, Willem II 3, Vitesse 1, Heracles 0.




Commenta con Facebook