• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato Serie A, possibile svolta: le comproprieta' verso l'abolizione

Calciomercato Serie A, possibile svolta: le comproprieta' verso l'abolizione

Per gli accordi gia' in essere potrebbe esserci una moratoria di due anni


Berardi, classe '94 (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

13/02/2014 11:53

CALCIOMERCATO SERIE A COMPROPRIETA' / MILANO - Una svolta storica pervade il calciomercato italiano. Dalla prossima estate - come riporta stamane 'La Gazzetta dello Sport' - potrebbero essere abolite infatti le comproprietà. In tal senso ci sarebbero già state delle riunione fra le varie società per appurare i margini di un passibile 'taglio' della formula che al momento viene presa in considerazione solo in Italia. Le comproprietà nuove potrebbero essere accantonate nella finestra estiva, mentre per gli accordi già in essere si starebbe pensando ad un ponte di due anni. Oltre al consenso dei club servirà anche il benestare della Federcalcio, a patto però che venga introdotto l'obbligo di riscatto sui prestiti.




Commenta con Facebook