Breaking News
© Getty Images

Champions League, Roma: la sfida al Porto vale 28 milioni

Analisi degli introiti previsti nelle casse del club giallorosso

ROMA CHAMPIONS LEAGUE PORTO / ROMA - La stagione della Roma inizierà in anticipo rispetto al resto delle squadre di serie A, dovendosi confrontare con il Porto nel preliminare di Champions League. Un passo decisivo per dare la svolta alla stagione e alla gestione del club. Da questo impegno infatti la Roma potrebbe guadagnare ben 28 milioni di euro, come riportato da 'Repubblica'. 

Nello specifico, la vittoria del preliminare porterebbe 2 milioni di euro, ai quali andrebbero ad aggiungersi 12 milioni per l'accesso alla fase successiva, 6 per i diritti tv e 8.25 per il marketpool. Approdare ai gironi consentirebbe poi di puntare a ulteriori guadagni, che svanirebbero in caso di eliminazione. L'uscita contro il Porto consegnerebbe nelle casse giallorosse soltanto 14 milioni di euro, dei quali 3 dalla partecipazione ai playoff e 11 per i diritti tv. 

L.I.

Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima