Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Roma, entro 48 ore Juan Jesus dall'Inter

I giallorossi sono alla ricerca di un difensore: il discorso sul brasiliano è aperto da tempo con i nerazzurri

CALCIOMERCATO ROMA JUAN JESUS DALL'INTER IN 48 ORE / MILANO - Il calciomercato dell'Inter è in fermento. Tra il caso Icardi (che come vi avevamo anticipato è considerato incedibile) e la programmazione tecnica della prossima stagione, il ds Piero Ausilio sta lavorando per consegnare al tecnico Roberto Mancini una squadra di livello. Ma prima di poter portare qualche nuovo volto alla 'Pinetina', il club nerazzurro - come ricorda l'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' - dovrà far cassa cedendo qualche esubero, al fine di rientrare nei parametri economici fissati dalla Uefa. In questo senso, sembra ormai questione di ore - al massimo 48 - il passaggio di Juan Jesus alla Roma.

Secondo il quotidiano, il difensore verrà ceduto in presito per 2 milioni, con riscatto obbligatorio fissato a 8. Ma come vi abbiamo riferito, il nodo su cui si sta discutendo, è proprio relativo alla formula del trasferimento: il club giallorosso spinge per un prestito con diritto di riscatto (con una cifra totale di 9 milioni) mentre i nerazzurri puntano appunto all'obbligo.

Intanto i giallorossi, per non farsi trovare impreparati, battono anche la pista Nacho col Real Madrid.

F.S.

Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, Di Francesco day: sempre più vicino. Ultime CM.IT
Calciomercato Roma, Di Francesco day: sempre più vicino. Ultime CM.IT
L'allenatore del Sassuolo può sbarcare nella Capitale nei primi giorni della prossima settimana
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO giorni di attesa per Totti: il punto
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO giorni di attesa per Totti: il punto
Il capitano giallorosso vorrebbe un ruolo più operativo per entrare a far parte della dirigenza
Mercato   Roma  
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Il capitano giallorosso ha parlato della sfida col Genoa di domenica e del futuro