• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Ajax-Milan, Kluivert: "Tutta la pressione e' sui rossoneri. Balotelli e' una stella&quo

Ajax-Milan, Kluivert: "Tutta la pressione e' sui rossoneri. Balotelli e' una stella"

L'ex attaccante ha parlato a poche ore dalla sfida di Champions League tra le due squadre



01/10/2013 08:20

AJAX MILAN KLUIVERT BALOTELLI / AMSTERDAM (Olanda) - Patrick Kluivert, doppio ex di Ajax e Milan, ha rilasciato un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' in vista della sfida tra i due club in Champions League:

BALOTELLI - "E' unico, come altri sono pezzi unici. Ha un carattere particolare, ma è una stella che farebbe comodo a ogni squadra e sta facendo grandi cose anche in Nazionale. Quindi bisogna rispettare il suo carattere e lasciarlo in pace. Ovviamente pagherà quando sbaglia in campo, ma è inutile pensare di cambiare il suo cervello".

ESPERIENZA IN ITALIA -
"Problemi di razzismo? Non molti. In Italia per un attaccante è difficile giocare, perché ti lasciano pochi spazi. Ma non è che ti picchiano per picchiare, e quindi devi reagire. Se ti picchiano è perché sei pericoloso e forte, è così che bisogna intenderla".

AJAX-MILAN - "Sono due squadre per certi versi simili, perché non attraversano un grandissimo periodo. Ma l’Ajax è molto giovane, e la qualità è dalla parte del Milan. Non è solo questione di esperienza: credo che nessuno qui si aspetti che vinca l’Ajax e questo alla fine può essere un vantaggio per i ragazzi di De Boer. La pressione è sul Milan".

NAZIONALE OLANDESE - "De Jong è fra i preconvocati per le partite con Ungheria e Turchia. Ha una gran voglia di tornare al Mondiale e se starà bene non vedo perché non dovrebbe farcela. I giocatori che sanno come si gioca una finale fanno sempre comodo in una manifestazione così breve. Sneijder? E’ già stato richiamato la volta scorsa, se starà bene ci sarà anche lui. Quando è al cento per cento, Wes è ancora fra i più forti, ma Van Gaal ha una sola parola: chi è più in forma gioca".

S.D.




Commenta con Facebook