• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, dal calcione a Balotelli alla gomitata a Mexes: tutte le espulsioni di Totti

Roma, dal calcione a Balotelli alla gomitata a Mexes: tutte le espulsioni di Totti

La storia dei rossi al 'Pupone' tra gomitate, proteste ed il famoso colpo a Colonnese


Lorenzo Polimanti

14/05/2013 11:26

ROMA ESPULSIONI DI TOTTI / ROMA - Oltre venti anni di carriera fatta di magie e gol. Tanti gol. Francesco Totti,  capitano, simbolo e bandiera della Roma, si è guadagnato il secondo posto nella classifica dei migliori marcatori di tutti i tempi in Serie A e, nota meno positiva, la fama di 'cattivo' in questa sua lunga storia con la maglia giallorossa. L'espulsione di domenica contro il Milan per la gomitata a Mexes, infatti, è solo l'ultimo dei diversi cartellini rossi che gli arbitri hanno mostrato al 'Pupone' in questi anni.

Nella stagione 1996/1997 finì per la prima volta anticipatamente sotto la doccia per un brutto intervento su Nervo in un Roma-Bologna terminato 1-1, mentre nel campionato 1999/2000 i "rossi" furono due: in Fiorentina-Roma 1-3 ed in Perugia-Roma 2-2 per proteste. Due 'rossi' proprio come nel 2004/2005, anno del famoso colpo al volto di Colonnese che costò a Totti ben 5 giornate di squalifica. In mezzo, le proteste eccessive nei confronti dell'arbitro Bettini che non esitò ad estrarre il cartellino in un Juventus-Roma del 2003. 

Nel 2007 il famoso episodio della spinta al preparatore ed amico Vito Scala all'uscita dal campo dopo il fallo di reazione su Galante, mentre l'ultimo cartellino rosso ricevuto, prima della sfida con i rossoneri, risale a Roma-Lecce della stagione 2010/2011. 

L'Inter è la squadra contro cui il capitano giallorosso è stato espulso più volte: nel '97/'98 per un fallo nuovamente su Colonnese, ai tempi in nerazzurro; nel 2005 per la lite con Veron nella gara in cui segnò lo strepitoso cucchiaio da fuori area e l'ultima volta nella finale di Coppa Italia del 2010 dove rifilò un calcione a Balotelli

Due, infine, i rossi in campo europeo: al 90' della contestatissima gara di ritorno di Coppa Uefa con l'Atletico Madrid e nel match di 'Highbury' contro l'Arsenal del 2003 per la gomitata a Keown.




Commenta con Facebook