Breaking News
© Getty Images

VIDEO - Lazio-Napoli alla PlayStation: Higuain-Behrami che spettacolo!

La squadra di Rafa Benitez torna al successo, battendo i biancocelesti con il risultato di 2 a 0

VIDEO LAZIO NAPOLI PES 14/ ROMA - Il Napoli rialza la testa. Gli azzurri di RafaBenitez espugnano l''Olimpico' battendo con un rotondo 2-0la Lazio, nel posticipo della 14esima giornata di serieA. Le reti, una per tempo, portano la firma di GonzaloHiguain e ValonBehrami.


La tensione in campo, dopo le tre sconfitte di fila, è palpabile e i primi minuti di gioco non sono per nulla esaltanti. Si assiste, così, ad un inizio di gara abbastanza bloccato. Anche la Lazio, nonostante la vittoria in EuropaLeague, non viene da un momento brillante e le sue insicurezze scendono in campo con i biancocelesti. Il gol del 'Pipita' che sblocca il match al 37' è quindi un fulmine a ciel sereno. Armero è abile a liberarsi dell'avversario e a metter un bel pallone in area di rigore. Higuain con un preciso colpo di testa batte un Marchetti, meno reattivo del solito. Le due squadre vanno così a riposo sul risultato di 0-1.
La ripresa si apre senza alcun cambio ma con un Napoli completamente diverso nello spirito. Gli azzurri, galvanizzati dal vantaggio, tornano a mostrare quel calcio ammirato ad inizio stagione. Le occasioni per il raddoppio non mancano ma Marchetti è bravo in più di una circostanza ad opporsi. La Lazio si affaccia in avanti al 60' ma il tiro di Hernanes non può impensierire Reina. È l'unica azione degna di nota degli uomini di Petkovic, che rischiano di subire il secondo gol al 69'. Questa volta è il palo a negare la gioia alla squadra di Benitez: Callejon scatta sul filo del fuorigioco e davanti a Marchetti spara a botta sicura ma il pallone si infrange sul legno. Il raddoppio, però, è solo questione di tempo. Il 2-0 arriva al 77' con Behrami bravo a trafiggere con un preciso colpo di testa il portiere biancoceleste su punizione di Pandev. La Lazio, colpita ed affondata, non riesce a reagire. Negli ultimi 15 minuti, infatti, non ci sono da segnalare azioni degne di nota.

I tifosi del Napoli saranno pure scaramantici ma una simulazione del genere è certamente di buon auspicio per la partita di domani. I sostenitori biancocelesti, invece, non possono far altro che incrociare le dita e sperare di vedere una Lazio diversa da quella ammirata alla Playstation e soprattutto nelle ultime uscite.

 

LAZIO-NAPOLI 0-2

Higuain 37', Behrami

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Radu; Onazi, Ledesma, Hernanes; Candreva, Floccari, Lulic. A disp.: Berisha, Strakosha, Dias, Novaretti, Cavanda, Vinicius, Pereirinha, Gonzalez, Biglia, Ederson, Keita, Felipe Anderson, Perea. All.: Petkovic

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Inler, Behrami; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, Reveillere, Cannavaro, Uvini, Fernandez, Bariti, Dzemaili, Radosevic, Zapata, Insigne. All.: Benitez

Notizie   Juventus   Spagna
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Prima volta assoluta per una finale di Champions League
Notizie   Fiorentina  
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Le parole del patron viola aprono ad una cessione
Notizie   Juventus  
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
L'attaccante argentino si è soffermato sulla finalissima di Champions League