Breaking News
© Getty Images

Abel Balbo sulla Roma

L'ex bomber della formazione capitolina e dell'Udinese, ai microfoni di Calciomercato.it

ROMA ESCLUSIVO BALBO / ROMA - Inarrestabile. La Roma targata Rudi Garcia è riuscita a conquistare i tre punti anche sul difficile campo di Udine e non sembra avere alcuna intenzione di fermarsi. Numeri da capogiro quelli inanellati della formazione giallorossa: 9 vittorie su 9 (record italiano, se si esclude quello centrato dalla Juventus nell'anno dello scudetto revocato), 23 gol fatti, soltanto 1 subito. Per parlare del momento d'oro che stanno attraversando Totti e compagni, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Abel Balbo, ex attaccante proprio dei capitolini (e dell'Udinese) con i quali conquistò lo scudetto al termine della stagione 2000-2001.

UDINESE-ROMA - "E' stata veramente una bella partita. Nel primo tempo ha giocato meglio l'Udinese, che ha avuto diverse occasioni da rete. Nella ripresa invece, è venuta fuori la Roma. Nonostante l'uomo in meno e senza calciatori importanti come Totti e Gervinho, la formazione di Garcia è riuscita a vincere. Un gruppo solido, che ha dimostrato grandissima determinazione".

GLI INTOCCABILI - "I segreti di questa Roma? Garcia non lo conoscevo a fondo ma sapevo dei suoi successi in Francia, per questo non sono stupito che stia facendo così bene in Italia. Ovviamente non posso non parlare di quel campione assoluto che è Francesco Totti ma se vogliamo escluderlo dal discorso, credo che una menzione d'onore vada fatta per Benatia e Gervinho. Soprattutto il marocchino è stato finora determinante perché ha dato sicurezza, ordine e solidità ad un reparto difensivo che l'anno scorso era semplicemente caotico".

SCUDETTO: CORSA A DUE - "Penso che nessuno ad inizio campionato si potesse aspettare una classifica di questo tipo. Alla seconda-terza giornata, non avrei potuto indicare la Roma come la favorita per lo scudetto. Oggi però, dopo 9 gare disputate ed altrettante vittorie che valgono anche un record, non posso che affermare che sono proprio i giallorossi i maggiori accreditati nella corsa al tricolore. La prestazione di ieri è emblematica, al di là del successo finale. Credo che se la giocheranno fino alla fine con la Juventus, perché il Napoli non mi sembra avere una rosa all'altezza delle altre due".

 

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Non abbiamo remato tutti insieme"
Roma, Spalletti: "Non abbiamo remato tutti insieme"
Ecco le parole del tecnico, che quest'oggi ha concluso la propria avventura in giallorosso
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato, giorni di annunci: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma
Calciomercato, giorni di annunci: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma
Le trattative entrano nel vivo: ecco come cambiano le big di Serie A
Mercato   Roma   Inghilterra
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: Lindelof si complica. Ecco chi lo vuole
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: Lindelof si complica. Ecco chi lo vuole
Per il difensore svedese del Benfica si prospetta un derby di Manchester tra City e United