Breaking News
© Getty Images

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande pubblico

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

L'antieroe di oggi ha giocato in Italia appena una stagione, con la maglia del Napoli. Venne prelevato dal Botafogo per affiancare Alain Boghossian a centrocampo, ma la sua carriera si è rivelata ben presto deludente, 'culminando' in una scazzottata in Giappone: è Joubert Araujo Martins, in arte Beto.

Nato in Brasile nel 1975, Beto è costato 5 miliardi di lire alla società partenopea, convinta di essersi assicurata un giovane fenomeno nel 1996. Il talento c'era, per carità: la continuità però non è mai stata dalla sua. Segna quattro gol in ventidue partite, e nel 1998 fa già ritorno in Brasile, sponda Gremio. Di qui in avanti, l'autentico anonimato: veste un'infinità di maglie alla ricerca del proprio talento perduto, dal Flamengo al San Paolo, dalla Fluminense al Consadole, dal Vasco da Gama all'Itumbiara, dal Brasiliense al Confiança, fino all'Imbituba. Tra il 2004 e il 2006 gioca in Giappone, col Sanfrecce Hiroshima: qui torna a far parlare di sé per un arresto nell'ottobre 2006, dopo aver aggredito un altro giocatore in un ristorante locale. Rescissione contrattuale immediata. E dire che si ispirava a Zico...

Notizie   Fiorentina  
Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
La proprietà disponibile a farsi da parte davanti ad offerte concrete
Notizie  
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
La formazione di Di Biagio obbligata a vincere: e potrebbe non bastare
Notizie   Juventus   Inghilterra
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Alex Sandro e il suo connazionale Alves sono solo gli ultimi juventini illustri che hanno chiesto la cessione
Notizie   Juventus  
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Il difensore ha parlato delle notizie sugli scontri verbali con Barzagli e Dybala
Notizie   Roma  
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
L'ad giallorosso si confessa in una lunga intervista
Notizie  
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Meraviglia di Pellegrini, gol di Petagna: esordio positivo per i ragazzi di Di Biagio
Notizie   Roma  
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Le prime parole del nuovo tecnico giallorosso