Breaking News
  • NELLA TELA DEL RAGNO: IMOH EZEKIEL, VECCHIO OBIETTIVO DI FIORENTINA E GENOA
    © Getty Images

NELLA TELA DEL RAGNO: IMOH EZEKIEL, VECCHIO OBIETTIVO DI FIORENTINA E GENOA

L'attaccante nigeriano dello Standard Liegi e' il protagonista settimanale della nostra rubrica

NELLA TELA DEL RAGNO IMOH EZEKIEL STANDARD LIEGI / ROMA - Non tutti i dvd che capitano sulle scrivanie dei direttori sportivi vengono analizzati.
Qualcuno ha la sfortuna di essere mancato.
Altri vengono scartati a prescindere.
Genoa e Fiorentina, in tal senso, si erano annotati il nome di un attaccante che, ora, sta diventando uno dei punti di riferimento dello Standard Liegi.
Il suo nome è Imoh Ezekiel.


CHI E' - Imoh Ezekiel nasce il 24 ottobre 1993 a Lagos, in Nigeria.
Il calcio è la passione di tanti ma non tutti riescono a far diventare questo gioco un vero e proprio lavoro.
C'è riuscito Ezekiel, il quale viene cresciuto fin da piccolissimo dall'accademia del 36 Lion Fc, squadra di seconda divisione nigeriana.
In Africa, si concentra un buon numero di scout.
E' un mercato ancora molto florido, in cui si fanno scoperte davvero interessanti.
La lungimiranza è all'ordine del giorno, in quanto non basta bere un bicchier d'acqua per vedere crescere e maturare un giovane talento.
Lo Standard Liegi ha voluto, tuttavia, pescare nel vivavio del 36 Lion Fc, concentrandosi in particolar modo su Imoh Ezekiel.
Come detto, in precedenza, sul ragazzino si erano imbattute anche Fiorentina e Genoa che, oltre al Tottenham, sono state spiazzate dall'interesse, poi concretizzatosi, del sodalizio belga.

Acquistato nel mercato invernale scorso, ha esordito il 19 febbraio 2012 contro il Zulte-Waregem, disputando 17 minuti.
Nei playoff della Jupiler League ha trovato parecchio spazio, partendo spesso da titolare.
Un preludio ad una stagione, quella attuale, che è iniziata sotto i più rosei auspici: dopo due panchine, si è ritagliato un posto da titolare nelle successive uscite dello Standard.
Il bottino parla di 4 gol e 3 assist in sole cinque gare.
Della serie, il buongiorno si vede dal mattino.


CARATTERISTICHE - Parliamo di una prima punta che ama giocare in area di rigore.
Non altissimo (1,78 m), Imoh Ezekiel predilige le giocate veloci.
Dotato di una buona progressione, si trova al tiro con buona regolarità.
Lo scatto è bruciante, può ancora migliorare dal punto di vista tecnico.
Ricorda in linea di massima Obafemi Martins, ex giocatore dell'Inter.
Prossimo a compiere 19 anni ad ottobre, Ezekiel ha ancora ampi margini di miglioramento e se riuscirà a mantenere un posto fisso in squadra, siamo certi che la stagione in corso lo porterà a migliorare il suo bagaglio qualitativo.


MERCATO - Detto dell'interesse, antecedente all'acquisto dello Standard, di alcune squadre italiane, il club belga non è assolutamente orientato a cedere il giovane nigeriano.
Siamo ancora ben lontani dalla prossima finestra di mercato, indi per cui le trattative attorno a Ezekiel sono globalmente ferme.
Ha una valutazione che si aggira attorno al milione e mezzo di euro anche se, davanti a qualche nuovo ipotetico interessamento, il club belga potrebbe domandare una cifra maggiormente alta.

Milan e Inter, tuttavia, potrebbero osservarlo indirettamente.
I due club milanesi stanno monitorando un altro talento dello Standard, ovvero Michy Batshuayi, pari età di Ezekiel che, diversamente dal suo compagno di squadra, può vantare il passaporto comunitario, in quanto possessore della doppia cittadinanza belga e congolese.
Da registrare, tuttavia, che le scelte di mister Ron Jans vedono, al momento, Ezekiel sul piano più alto della gerarchia d'attacco.
 
SCHEDA

NOME: Imoh

COGNOME: Ezekiel

NAZIONALITA': Nigeria

SQUADRA DI APPARTENENZA: Standard Liegi (Belgio)

DATA DI NASCITA: 24 ottobre 1993

RUOLO: Attaccante

POSIZIONE: Prima punta

ALTEZZA: 178 cm

PIEDE DI CALCIO: Destro

VALORE APPROSSIMATIVO DI MERCATO: 1,5 milioni

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)