Breaking News
  • Inter, un tifoso a Wanda e Icardi: "Tornate a Milano". La risposta...
    © Getty Images

Inter, un tifoso a Wanda e Icardi: "Tornate a Milano". La risposta...

La moglie-agente dell'argentino replica ai suoi followers su Instagram. Inevitabili le domande di mercato

INTER WANDA ICARDI / I 9 gol in 12 presenze in Serie A firmati da Romelu Lukaku non sono bastati a cancellare del tutto il fantasma di Mauro Icardi che continua ad aleggiare sull'Inter. Partito fortissimo con 9 gol ed un assist in 10 presenze complessive tra Ligue 1 e Champions League, l'argentino è più di un rimpianto per molti tifosi (non tutti) nerazzurri che non perdono occasione per ricordarlo anche sui social. Lo sa bene (e ci 'gioca' anche) la moglie-agente di 'Maurito', Wanda Nara, che nella notte italiana ha risposto ad una serie di domande dei suoi followers su Instagram. In particolare, spicca quella di un fan che le scrive: "Ti conviene lavorare in Italia vivendo a Parigi? Ritornate a Milano #forzaInter". Non si fa attendere la replica di Wanda Nara: "Quest'anno sarà così per noi, rispetto tanto il lavoro sono una che lavora fin da piccola, non riesco a stare senza far niente e nemmeno a dire di no ad una proposta di lavoro. Perché penso che così devo educare i miei bambini, con sacrificio e tanto lavoro". Ecco, "quest'anno". E poi? Per restare aggiornato con tutte le news legate al calciomercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, sliding-doors Cavani-Icardi

Mauro Icardi è passato al Psg sul finire del mercato estivo con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a circa 70 milioni di euro. Prezzo vantaggioso per un bomber del suo calibro e della sua età, tanto che i parigini starebbero già preparando il riscatto nell'ottica di un rinnovamento del reparto offensivo che salvo sorprese in estate vedrà la partenza di Edinson Cavani, in scadenza di contratto proprio a fine giugno. Risparmiando l'inggagio pesante dell'uruguaiano il Paris Saint-Germain può quindi permettersi Icardi senza dover affrontare uno sforzo economico enorme.

Una vera occasione che farebbe felice anche l'Inter.

Calciomercato, Coutinho re dei prestiti: Icardi nella top 5. La classifica 'italiana'

Calciomercato Inter, Lautaro Martinez e il dopo-Icardi

In casa nerazzurra infatti hanno ormai voltato pagina. L'arrivo di Lukaku è stato il primo passo nel dopo-Icardi che sta trovando soprattutto nel connazionale e grande amico Lautaro Martinez il trascinatore della nuova era interista. Già 8 gol e 3 assist, a condire prove da vero leader anche in nerazzurro oltre che in nazionale. Il 'Toro' sta dimostrando un grande feeling soprattutto nei big match ed anche per questo i top club hanno messo gli occhi su di lui: Barcellona e Manchester City su tutti. L'intenzione dell'Inter però è chiara e l'ha ribadita ancora una volta il vicepresidente Javier Zanetti: c'è tutta la volontà di proseguire insieme ed entro fine anno è previsto anche l'incontro per portare avanti la trattativa (ben avviata) per il rinnovo del contratto, con l'obiettivo anche di ridiscutere quella clausola da 111 milioni di euro attiva nei primi 15 giorni di luglio che rischia di stargli stretta. Parallelamente, l'Inter ha già messo le basi per il futuro. Perché oltre Lukaku (26 anni) e Lautaro (22), scalpitano gli altri gioielli nerazzurri: Sebastiano Esposito è quello più in vista, già in prima squadra e anche lui pronto al rinnovo, ma attenzione anche a Edoardo Vergani e Wilfried Gnonto, i prossimi nomi in rampa di lancio. Senza dimenticare Andrea Pinamonti che sta crescendo al Genoa: esclusa per il momento la possibilità di riacquisto a gennaio, se ne riparlerà in estate. L'Inter lo ha ceduto solo per esigenze di bilancio, ma continua a crederci.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE --->

Calciomercato, il Barcellona spaventa Juventus e Inter per il post-Rakitic

Calciomercato, Firmino cambia maglia: che assist per l'Inter!

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)