Breaking News
  • Champions League, Atletico Madrid-Juventus 2-2: Cuadrado e Matuidi illudono
    © Getty Images

Champions League, Atletico Madrid-Juventus 2-2: Cuadrado e Matuidi illudono

I bianconeri passano con le reti del colombiano e del francese, poi la rimonta dei Colchonerso

CHAMPIONS ATLETICO JUVENTUS / Rimonta Atletico Madrid contro la Juventus: i bianconeri nella prima gara di Champions League vanno avanti 2-0 grazie alle reti di Cuadrado e Matuidi, assaporano l'impresa poi devono inchinarsi ai colpi di testa di Savic e Gimenez.  

Primo tempo all'insegna dell'equilibrio: le due squadre in campo pensano più a non scoprirsi e così le emozioni latitano. Ci prova a regalarle Joao Felix: serpentina da metà campo fino al limite dell'area, conclusione parata da Szczesny. La Juve non riesce a rendersi quasi mai pericolosa: ci prova Matuidi con incursioni sulla sinistra ma fallisce l'ultimo passaggio, mentre Ronaldo si vede in un paio di occasioni senza fortuna. Così all'intervallo si arriva sullo 0-0. 

La ripresa batte con il botto: lancio di Bonucci per Higuain che tiene palla, aspetta Cuadrado e lo serve con un assist perfetto.

Il colombiano, schierato a sorpresa da Sarri, inventa un tiro che finisce giusto nel set: Juve in vantaggio! L'Atletico si riserva immediatamente in avanti: al 60' pericolo per i bianconeri con una combinazione sulla destra che porta alla conclusione Gimenez da buona posizione, palla alta. La Juve però controlla bene e quando può punge: al 65' palla per Alex Sandro, cross perfetto e Matuidi di testa fa 2-0! La squadra di Simeone non molla e trova subito il gol dell'1-2 con un colpo di testa di Savic su sponda di Gimenez. La gara ora è spettacolare: Oblak salva su Higuain, poi la conclusione di Matuidi è respinta sulla linea. Szczesny deve allungarsi per deviare in angolo un tiro di Vitolo, poi proteste Atletico per un fallo di mano in area: per l'arbitro è tutto regolare. Il Wanda Metropolitano spinge i Colchoneros che al 90' trovano il gol del pareggio: ancora un colpo di testa, questa volta di Gimenez, ed è 2-2. Le emozioni continuano: numero di Ronaldo, palla fuori di un nulla. Finisce così con un po' di amaro in bocca per la Juve. 

ATLETICO MADRID-JUVENTUS 2-2: 48' Cuadrado (J), 65' Matuidi (J), 70' Savic (A), 90' Gimenez (A)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)