Breaking News
  • Inter, vice-Lukaku cercasi: la lacuna estiva da colmare a gennaio
    © Getty Images

Inter, vice-Lukaku cercasi: la lacuna estiva da colmare a gennaio

Da Lasagna a Jovic e Giroud: occhi sul nuovo attaccante

INTER LUKAKU LASAGNA GIROUD / Non è certo il deludente pareggio con lo SlaviaPraga ad accendere il dibattito, soprattutto dopo una partenza in campionato con tre vittorie consecutive. La prestazione incolore fornita dall'Inter di Antonio Conte contro i cechi al debutto nel girone di Champions League ha evidenziato alcune lacune che i successi in Serie A avevano fin qui messo in secondo piano. A centrocampo, in particolare, dove per chiudere in bellezza un ottimo mercato estivo ci si sarebbe aspettati un altro rinforzo di livello, ma anche e soprattutto in attacco dove appare evidente la mancanza di un'alternativa simile per caratteristiche soprattutto fisiche ed esperienzza al titolarissimo Romelu Lukaku, limitato anche da un problema alla schiena ed apparso in grossa difficoltà contro la difesa attenta e rocciosa dello Slavia. Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

Lautaro Martinez (174cm), Matteo Politano (171cm) e Alexis Sanchez (168cm) sono elementi importanti e di notevole spessore tecnico, ma che non possono garantire la stessa fisicità del belga rendendolo di fatto quasi insostituibile.

E se Romelu non gira... Bisogna trovare una soluzione, che potrebbe arrivare proprio dal mercato di gennaio. Perché già nelle ultime ore della sessione estiva si è registrato fermento in tal senso con sondaggi più o meno concreti per cercare di arrivare ad una quinta punta più fisica, scalzando il giovanissimo Esposito che comunque resta in orbita prima squadra. Tra fine agosto e la chiusura del mercato del 2 settembre non si è concretizzato nulla, ma i lavori vanno avanti e a gennaio potrebbe presentarsi l'occasione giusta. Un nome da tenere sotto osservazione è quello di Kevin Lasagna dell'Udinese, del quale tra l'altro ha parlato lo stesso Conte in vista dello scorso match di campionato. Piace da tempo Andrea Petagna, ma strapparlo alla Spal a gennaio sarà complicatissimo. Attenzione quindi alle ipotesi estere, come Luka Jovic che al Real Madrid sta trovando poco spazio e già si parla di possibile partenza in prestito oppure Olivier Giroud, in scadenza di contratto col Chelsea che sta vedendo esplodere il giovane Abraham ai danni proprio del francese. Esperienza internazionale, fisico e fiuto del gol: un'alternativa di peso, potenzialmente low cost, che per la volata finale farebbe sicuramente molto comodo.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)